MILENA MARCONI

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Il giovane Holden - J. D. Salinger

“A pensarci bene era una situazione abbastanza buffa in un certo senso, e di colpo ho fatto una cosa che proprio non dovevo fare. Mi sono messo a ridere”
«Non faccio che dire “piacere d’averla conosciuta” a gente che non ho affatto piacere d’aver conosciuto. Ma se volete sopravvivere, bisogna che diciate certe cose.»
“Il giovane Holden” è uno dei classici della letteratura del ‘900 e narra di un ragazzo impulsivo, insoddisfatto e privo di ambizioni che sembra disprezzare o deridere la maggior parte delle persone intorno a lui.
Holden è un adolescente appena stato espulso dal college che decide di tornare prima del previsto a New York, la sua città, e di trascorrere tre giorni da solo prima di tornare a casa. Durante questo fine settimana Holden incontra varie persone e alcuni di questi incontri saranno spunto di molte riflessioni. L’avventura di questi giorni è per lo più un continuo flusso di pensieri del protagonista.
“Il giovane Holden” è uno dei romanzi di formazione più conosciuti e per questo è una lettura molto consigliata agli adolescenti. Ho trovato questo libro molto interessante e da subito ho provato una certa simpatia per il protagonista sebbene appunto sia un personaggio che compie molte scelte discutibili. Holden dimostra infatti la tipica fragilità che spesso caratterizza molti adolescenti e per questo il libro risulta attuale nonostante sia stato scritto più di settant’anni fa.
Milena Marconi, Liceo Messedaglia
Progetto PCTO Biblioteca Ragazzi “Leggere on the road”, Agosto 2021

R: Un attimo perfetto - Meg Rosoff

“Tutti dicono che innamorarsi è la cosa più miracolosa del mondo, che ti cambia la vita. Succede qualcosa, sostengono, e allora tu lo sai. Guardi nei suoi occhi e non vedi solo la persona che hai sempre sognato di incontrare, ma quel te stesso in cui hai sempre segretamente creduto, il te stesso che ispira desiderio e piacere, il te stesso di cui nessuno prima di allora si è mai davvero accorto.”
“Un attimo perfetto” racconta l’estate di una famiglia che come ogni anno lascia Londra e si reca nella casa vacanze al mare. Però l’estate in questione si rivelerà diversa dalle altre: un matrimonio in arrivo e due giovani ospiti rendono la vacanza meno tranquilla di quelle passate. I fratelli Kit e Hugo Godden arrivano nella vita di questa famiglia travolgendo l’armonia e la tranquillità estiva. I due non possono che essere più diversi: Kit è solare e amato da tutti mentre Hugo, silenzioso e schivo, non suscita l’affetto della famiglia come il fratello. Tra amori, amicizie, dinamiche di famiglia e intrighi si accorgeranno che nulla è come sembra.
Ho trovato questo libro molto scorrevole e leggero ma non mi ha colpito particolarmente. Infatti, a mio parere, accenna varie situazioni importanti per poi affrontarle velocemente e senza approfondirle. Nonostante ciò ho apprezzato lo stile semplice con cui è stato scritto e alcuni temi importanti su cui ha posto le basi per una riflessione. Lo consiglio a chi ama le storie d’amore e i colpi di scena.
Milena Marconi, Liceo Messedaglia - Progetto PCTO Biblioteca Ragazzi “Leggere on the road”, Agosto 2021

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate