ARIANNA MAGRELLA

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Ophelia - Charlotte Gingras

“Traccio un segno per terra, una linea che divide in due lo spazio.
«Qui è casa mia», dico minacciosa.
«Dall’altro lato fai quello che ti pare. Non metterò mai piede in casa tua, ma non voglio vedere la tua faccia».”
“Ophelia” di Charlotte Gingras è un romanzo di formazione capace di esprimere in modo efficace i vari sentimenti e problemi degli adolescenti, tra cui l’amore, l’amicizia, i pregiudizi e le insicurezze. La protagonista è Ophelia, una ragazzina di 15 anni, che viene presa in giro ed emarginata a scuola a causa del suo modo di vestire, la sua timidezza e le sue paure, dovute anche al rapporto distaccato con la madre.
Ophelia si sente veramente libera quando riempie un luogo abbandonato di graffiti, in particolare uno che decide di renderlo suo e tornarci. Dopo un po’ di tempo in quel posto incontra un altro ragazzo, che si fa chiamare Ulysse, con il quale litiga per chi deve tenersi quel luogo abbandonato. Inizialmente se lo dividono a giorni e orari, ma con il passare del tempo iniziano ad incontrarsi tutte le domeniche e a conoscersi sempre di più, creando così un legame molto forte.
È una lettura molto semplice e scorrevole in cui è facile immedesimarsi nei personaggi e nelle tematiche adolescenziali.

Arianna Magrella
3CLI liceo Copernico
“Leggere on the road” - Progetto PCTO con la Biblioteca Ragazzi, Giugno 2021

Una per i Murphy - Lynda Mullaly Hunt

“Vorrei tanto che di me stessa ce ne fossero due. Una per mia madre e una per i Murphy”.
Questo è un romanzo che si concentra sul tema dell’affido e dell’amore di una buona famiglia.
Carley Connors proviene da una famiglia in cui non si sente importante e accudita, in cui la madre si preoccupa solamente di fare feste e stare sempre con gli uomini sbagliati, tra cui Dennis, un uomo violento che beve spesso e volentieri. Un giorno però Dennis supera il limite picchiandole entrambe: la madre finisce in ospedale in coma e Carley nel frattempo viene mandata in affido alla famiglia Murphy. La famiglia Murphy, composta dai genitori e i tre figli, Michael Eric, Adam e Daniel, è l’esatto opposto di ciò a cui Carley era abituata. Con il tempo impara ad aprirsi, ad affezionarsene e a sentirsi parte della famiglia. Qui incontra anche la sua prima migliore amica, Toni, con cui condivide molte passioni.
È un romanzo commovente che esprime bene i sentimenti di una persona che deve affrontare questo tipo di situazione.

Arianna Magrella
3CLI liceo Copernico
“Leggere on the road” - progetto PCTO con la Biblioteca Ragazzi, Giugno 2021

Le rose di Shell - Siobhan Dowd

“Le rose di Shell” è il primo romanzo di Siobhan Dowd e si svolge in una piccola cittadina dell’Irlanda nella prima metà degli anni Ottanta. La protagonista è Shell, una ragazzina che ha dovuto maturare prima degli altri a causa della morte della madre, della poca presenza del padre, segnato dalla perdita e precipitato nell’alcolismo, e della povertà della famiglia. Per questo motivo deve badare a suo fratello Johnny e alla sua sorellina Trix. Nel suo tempo libero, si trova spesso con la sua migliore amica Bridie e Declan, con cui condivide sigarette e risate.
In questo periodo Shell si avvicina molto a Dio, frequentando spesso la Chiesa e conoscendo il nuovo giovane prete arrivato, Padre Rose, il quale ben presto si accorgerà della sua situazione difficile e cercherà di aiutarla. Questo però causerà uno scandalo nella cittadina e la storia proseguirà con altri intrecci e misteri.
La lettura è molto coinvolgente, capace di far capire perfettamente tutte le emozioni di Shell, dalla felicità alla rabbia e alla tristezza.

Arianna Magrella
3CLI Liceo Copernico
“Leggere on the road” - Progetto PCTO con la Biblioteca Ragazzi, Giugno 2021

Un attimo perfetto - Meg Rosoff

“Un attimo perfetto” di Meg Rosoff è un romanzo di formazione che narra la storia di una famiglia composta dalla protagonista, il fratello Alex, le sorelle Mattie e Tasmin e i genitori. Ogni estate lasciano la caotica Londra per raggiungere la loro casa al mare a Los Angeles, insieme anche a Hope, la cugina del padre, e il suo fidanzato Malcom. Sembrava un’estate come le altre ma tutto cambia quando a cena Hope annuncia di avere due importanti notizie: la prima era che, dopo anni di fidanzamento, lei e Malcolm si sarebbero finalmente sposati a fine estate, l’altra notizia invece era che la sua madrina, Florence Godden, sta girando un film in Ungheria ma la data era stata spostata con poco preavviso. Per questo motivo i suoi figli, Kit e Hugo Godden, staranno da loro. Questi due ragazzi sono l’opposto: Kit è sicuro di sé, affascinante e molto socievole, mentre Hugo, al contrario, è introverso e tende sempre a stare nell’ombra del fratello.
L’arrivo di questi due ragazzi cambierà l’estate di questa famiglia, con nuove amicizie, amori e misteri.
È una lettura molto leggera, scorrevole e coinvolgente.

Arianna Magrella
3CLI Liceo Copernico
“Leggere on the road” - progetto PCTO con la Biblioteca Ragazzi, Giugno 2021

Io come te - Paola Capriolo

“-Dormire? Che idea cretina. Andiamo a chiudere in bellezza la serata.
Luca non capisce cosa vuol dire, ma non osa fare domande.
Sarebbe bastato afferrare per il braccio quel ragazzo, quando aveva tirato fuori la bottiglietta di benzina e dirgli: «Fermo! Che fai?» guardandolo dritto negli occhi.
-Lascia perdere quella gente: è troppo diversa.
-No, non posso lasciarla perdere.”
Luca si ritrova alla serata di Halloween in discoteca da solo, ma tutto cambia quando quattro ragazzi ubriachi gli chiedono di andare al parco per finire la serata in bellezza. Luca accetta ma si ritrova spaesato quando li vede avvicinarsi con dei fiammiferi e una bottiglia di benzina ad un uomo che dormiva sulla panchina. Non sapendo cosa fare, scappa e torna a casa sconvolto. Il giorno dopo cerca delle notizie al riguardo su Internet e scopre che è ricoverato in ospedale in stato di shock. Decide quindi di andarlo a trovare e lo fa tutti i giorni finché, al quinto giorno, l’uomo si sveglia. Parlandoci scopre che si chiama Rajiva Bava ed è cingalese. È dovuto venire in Italia perché al suo paese di origine non riusciva a fare abbastanza soldi per mantenere sua moglie e i suoi due figli, quindi ora vende rose e manda il ricavato alla sua famiglia. Ora che è immobilizzato a letto però, Luca decide di vendere le rose al posto suo travestendosi da cingalese senzatetto, armato di fondotinta scuro, dei vestiti trasandati e un cestino di rose. La mattina è un ragazzo italiano che va a scuola e si sente fortunato, la sera è un immigrato cingalese che tutti guardano con disprezzo e paura.
Un breve romanzo che tratta bene e in modo molto semplice l’argomento del razzismo.

Arianna Magrella
3CLI, liceo Copernico
“Leggere on the road” - Progetto PCTO con la Biblioteca Ragazzi, aprile 2021

R: Non perdermi non perderti - Luisa Mattia, Luigi Ballerini

“Io non chiedo scusa. A nessuno. Io non chiedo scusa. Io sono Falco.
Eppure qualcosa lo trasformerà.”
Federico è uno di quei ragazzi popolari della scuola a cui non interessa molto degli altri e che pensa solamente a se stesso. Un giorno conosce una ragazza, Lavinia, e insiste per avere delle sue foto intime. Una volta ottenute, le invia immediatamente ai suoi amici e queste fanno il giro di tutta la scuola. Lavinia quindi, disperata, tenta il suicidio e Federico capisce che le azioni hanno delle conseguenze, infatti viene escluso dal suo gruppo di amici e la sua famiglia, estremamente delusa, non riesce nemmeno a parlargli. Federico si sente sempre peggio, e i suoi genitori di certo non lo aiutano dicendogli continuamente di essere come suo fratello maggiore, Massimo.
A causa di un accordo con il giudice per servizi socialmente utili, però, è costretto a passare sei mesi a Villa Serena per offrire assistenza ad un ospite anziano. L’ospite in questione, Vittorio, e Viola, la sua assistente, lo aiuteranno a diventare la versione migliore di se stesso e a scoprire l’amicizia, l’amore, la bellezza della poesia e dell’altruismo.
Un bellissimo romanzo capace di coinvolgerti e farti emozionare.

Arianna Magrella
3CLI, liceo Copernico
“Leggere on the road” - Progetto PCTO con la Biblioteca Ragazzi, aprile 2021

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate