Arianna Magrella

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

3000 modi di dire ti amo - Marie-Aude Murail

“La mano di Chloé ricopriva quella di Bastien, o viceversa, non importa. Sotto ci batteva il cuore di Neville. Quello che provavamo solo un poeta poteva dirlo”.
Chloé, Bastien e Neville sono tre amici appassionati di teatro che, dopo aver passato gli anni delle medie insieme, alle superiori vengono divisi in classi diverse e perdono i rapporti. Tutti e tre però successivamente si iscrivono all’Accademia d’arte drammatica della loro città e qui, ritrovandosi, diventano più uniti di prima. Il loro maestro Jeanson, colpito dal loro impegno e dalla loro bravura, li convince a tentare l’esame di ammissione per l’Accademia di Parigi, una delle scuole di teatro più prestigiose. Qui inizia il loro viaggio di preparazione verso un nuovo inizio.
È il libro perfetto per chi vorrebbe avvicinarsi con leggerezza al mondo del teatro per scoprire tecniche, opere e segreti di questa meravigliosa arte. È una lettura molto semplice e scorrevole.

Arianna Magrella
3CLI liceo Copernico
“Leggere on the road” - Progetto PCTO con la Biblioteca Ragazzi, marzo 2021

Quello che non sai di me - Meg Wolitzer

“Non possiamo avere paura di cambiare. Altrimenti ci perderemo tutto.”
Questo libro di Meg Wolitzer ha come protagonista Jam, una ragazza che soffre di depressione a causa della perdita del suo ragazzo, Reeve. Per questo motivo i suoi genitori, non sapendo come aiutarla, decidono di mandarla alla Wooden Barn School, una scuola per ragazzi fragili o con traumi passati. Qui viene inserita nel Corso Speciale d’Inglese seguito dalla professoressa Quenell, la quale affida ai propri studenti il compito di scrivere due volte alla settimana su un diario. Confrontandosi con gli altri quattro alunni di questo corso, Jam scopre che scrivendo su questo diario ci si riesce a trasportare per qualche ora in un altro mondo, nel quale tutti sono felici e possono vivere la loro vita prima della tragedia. Ognuno di loro però nasconde un segreto.
La lettura è molto semplice e scorrevole. Questo libro è perfetto per chi cerca mistero e colpi di scena con un pizzico di soprannaturale, comprendendo anche tematiche complesse.

Arianna Magrella
3CLI liceo Copernico
“Leggere on the road” - Progetto PCTO con la Biblioteca Ragazzi, marzo 2021

The hate u give - Angie Thomas

“A volte si fa tutto nel modo giusto e va male lo stesso. L’importante è non smettere mai di fare la cosa giusta”.
Starr, la protagonista di questo libro, è stata cresciuta in un quartiere di colore pervaso dalla violenza e dalle gang. Per questo motivo, e anche per il colore della sua pelle, i suoi genitori fin da piccola le hanno spiegato come comportarsi nel caso in cui fosse stata fermata dalla polizia. Questo però non era stato spiegato a Khalil, il suo migliore amico. Tornando da una festa infatti, sono stati fermati e Starr ha dovuto assistere ai tre colpi di pistola che la polizia ha sparato a Khalil. Starr torna a casa sconvolta, non credendo a ciò che era appena successo ma decisa ad avere giustizia.
Un romanzo straordinario che ha come temi principali il razzismo e la violenza da parte della polizia raccontati da una ragazza di soli 16 anni ma con numerose esperienze al riguardo. Molto coinvolgente e capace di farti arrabbiare per queste ingiustizie presenti purtroppo anche al giorno d’oggi.

Arianna Magrella
3CLI, liceo Copernico
“Leggere on the road” - Progetto PCTO con la Biblioteca Ragazzi, marzo 2021

Semplice la felicità - Jean-François Sénéchal

“All’improvviso ho capito. Ho capito che cosa avevi pensato quel giorno, che non avevo più bisogno di te. Avevi pensato che ormai me la cavavo benissimo da solo. Potevi finalmente andartene via per sempre.”
Questo libro ha come protagonista Chris, un ragazzo mentalmente disabile che si sveglia il giorno del suo diciottesimo compleanno e vede la camera di sua mamma perfettamente in ordine. All’inizio pensa che sia uscita per preparargli una sorpresa, ma con il passare delle ore si rende conto che sua madre se ne è andata per sempre. Chris si ritrova quindi costretto ad affrontare un percorso di indipendenza e impara a conoscere meglio l’amicizia, l’amore e la vita. Viene aiutato molto dai suoi vicini di casa e soprattutto dai suoi compagni di classe delle medie, anche loro mentalmente disabili.
Il tema centrale è la disabilità mentale, un tema molto importante che ci aiuta a capire meglio ciò che queste persone, e chiunque gli stia accanto, devono affrontare.
La scrittura è semplice e molto scorrevole. È un libro che va letto tutto d’un fiato, capace di farti emozionare e provare ciò che prova Chris.
Arianna Magrella
3CLI, Liceo Copernico
“Leggere on the road” - Progetto PCTO con la Biblioteca Ragazzi, marzo 2021

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate