ARIANNA BOSCOLO

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Era calendimaggio - Angela Nanetti

Angela Nanetti mostra un'immagine di Dante più attuale di quella che normalmente si impara sui libri di scuola, immaginandolo a casa di Guido da Polenta, che lo ospitò negli ultimi anni del suo esilio a Ravenna e gli racconta tutta la sua vita, a partire dall'infanzia, fino al momento in cui è costretto a lasciare Firenze.
Il personaggio del grande poeta si mostra a poco a poco, dall'infanzia all'adolescenza, presentandosi come uno di noi: colpito fin da bambino dalla piccola Beatrice, cresce negli studi, nell'ambiente familiare confortevole e nella compagnia di amici che viene resa perfettamente come quello che potrebbe essere un gruppo di compagni di scuola di oggi.
L'ambientazione è molto accattivante: la descrizione della città, dei momenti di festa, a partire da quella cosiddetta di Calendimaggio, per la quale la famiglia dei Poltrinari invitò a casa propria famiglie di amici, tra cui quella degli Alighieri, offrendo a Dante l'occasione di fare la conoscenza di Beatrice.
Un libro coinvolgente e interessante, perfetto per chi vuole conoscere la storia di Dante e delle sue opere con leggerezza.

Arianna Boscolo
Dante Settecento. progetto pcto delle classi IV A e V B, liceo classico, Educandato statale "Agli Angeli"

Verona - [testo di Sarah Rossi

Immaginate di fare un viaggio nel tempo dalla preistoria al giorno d’oggi, riuscendo a vedere tutti i cambiamenti che nei secoli sono avvenuti a Verona, assaggiando tutte le prelibatezze della città, scoprendo tutte le leggende e i posti segreti e conoscendo i personaggi che le hanno fatto visita, come Dante, a cui è anche dedicata una statua nella Piazza dei Signori, che i veronesi chiamano “Piazza Dante” solo grazie a lui.
Se siete pronti all’avventura questo è il libro che fa per voi, siate pronti a tuffarvi in magnifiche illustrazioni e storie sorprendenti, che vi lasceranno a bocca aperta.

Arianna Boscolo
Dante Settecento, progetto pcto delle classi IV A e V B, liceo classico, Educandato statale "Agli Angeli"

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate