I riti di caccia dei popoli siberiani
0 1 0
Libri Moderni

Lot-Falck, Eveline

I riti di caccia dei popoli siberiani

Abstract: «La caccia, in Siberia, è una questione di vita o di morte, uno scontro inesorabile tra l'uomo e le potenze invisibili che dominano le immense distese ghiacciate, le foreste, i monti, i laghi, e a cui appartengono gli animali. In un mondo dove tutto è pieno di dèi, popolato da spiriti di ogni sorta con le loro gerarchie e antipatie reciproche, il cacciatore che si addentra nella foresta o s'avventura per mare "deve trovarsi in uno stato di grazia, come il sacerdote che si accosta al sacrificio". Si muove dunque con circospezione, protetto solo dalla magia, mediante la quale stipula un patto con l'"altro lato", perché "il diritto di uccidere si paga, come un permesso di caccia rilasciato da potenze superiori", e in cambio dei sacrifici le divinità concederanno selvaggina in abbondanza. L'esito dell'impresa, pertanto, non dipende solo dall'abilità dei cacciatori, ma dallo scrupolo con cui si atterranno alle innumerevoli prescrizioni e interdizioni rituali che accompagnano dal principio alla fine la battuta di caccia. Dovranno, soprattutto, conciliarsi la preda - far sì che acconsenta alla propria uccisione - e placarne l'anima dopo la morte, affinché non torni a perseguitarli. Con questo saggio, Éveline Lot-Falck, uno dei più grandi studiosi dello sciamanismo siberiano, riesce a restituirci "nella sua atmosfera, nella sua profusione, nelle sue variazioni, un fenomeno a un tempo poetico, magico e religioso".» (Claudio Rugafiori)


Titolo e contributi: I riti di caccia dei popoli siberiani / Éveline Lot-Falck ; traduzione di Svevo D'Onofrio ; con un saggio di Claudio Rugafiori

Pubblicazione: Milano : Adelphi, 2018

Descrizione fisica: 227 p., [8] carte di tav. : ill. ; 24 cm

Serie: Il ramo d'oro ; 68

ISBN: 978-88-459-3286-1

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Les rites de chasse chez les peuples sibériens

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 201 Mitologia religiosa, tipi generali di religioni, teologia sociale (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
CIVICA COLLEGIO 201 LOT BIB527773 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

«Al pari dell'uomo, l'animale possiede una o più anime e un linguaggio. Di più: spesso comprende il linguaggio umano, mentre il contrario è vero solo per gli sciamani. L'orso potrebbe parlare, ma preferisce astenersene, e gli Jacuti vi vedono una prova della sua superiorità sull'uomo. L'orso ascolta, tace, e in tal modo non concede appigli su di sé.»

(II - Uomini e animali)

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.