Marina Bellezza
3 3 0
Libri Moderni

Avallone, Silvia <1984- >

Marina Bellezza

Abstract: Marina ha vent'anni e una bellezza assoluta. E cresciuta inseguendo l'affetto di suo padre, perduto sulla strada dei casinò e delle belle donne, e di una madre troppo fragile. Per questo dalla vita pretende un risarcimento, che significa lasciare la Valle Cervo, andare in città e prendersi la fama, il denaro, avere il mondo ai suoi piedi. Un sogno da raggiungere subito e con ostinazione. La stessa di Andrea, che lavora part time in una biblioteca e vive all'ombra del fratello emigrato in America, ma ha un progetto folle e coraggioso in cui nessuno vuole credere, neppure suo padre, il granitico ex sindaco di Biella. Per lui la sfida è tornare dove ha cominciato il nonno tanti anni prima, risalire la montagna, ripartire dalle origini. Marina e Andrea si attraggono e respingono come magneti, bruciano di un amore che vuole essere per sempre. Marina ha la voce di una dea, canta e balla nei centri commerciali trasformandoli in discoteche, si muove davanti alle telecamere con destrezza animale. Andrea sceglie invece di lavorare con le mani, di vivere secondo i ritmi antichi delle stagioni. Loro due, insieme, sono la scintilla.


Titolo e contributi: Marina Bellezza / Silvia Avallone

Pubblicazione: [Milano] : Rizzoli, 2013

Descrizione fisica: 509 p. ; 24 cm

Serie: La scala

ISBN: 978-88-17-06975-5

Data:2013

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: 853.92 Narrativa in lingua italiana. 2000- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2013
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 7 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
CIVICA CHIOSTRO 853.92 AVA MAR BIB0496893 Su scaffale Disponibile
S. LUCIA 853.92 AVAL MAR SBU137522 Su scaffale Disponibile
A. MONDADORI B.GO TRIESTE 853.92 AVAL MAR SBU137495 In prestito 29/06/2024
S. MICHELE 853.92 AVAL MAR SBU139111 Su scaffale Disponibile
S. MASSIMO 853.92 AVAL MAR SBU137519 Su scaffale Disponibile
CADIDAVID 853.92 AVA MAR SBU142125 Su scaffale Disponibile
MONTORIO 853.92 AVA MAR SBU136273 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Bello lo stile di scrittura e lo sviluppo del tema sociale ed economico di una Italia dove diventa sempre più importante l'immagine. Molto interessante la sfida di Andrea nell'abbandonare il lavoro e gli studi e ripartire dalle origini, immerso nella natura, come il nonno. L'amore-odio fra i due ragazzi a volte mi è sembrato più una "sceneggiata televisiva". Mi ha emozionato (anche se molte volte mi ha fatto indispettire) la ricerca di riscatto di Marina, spinta da una situazione familiare angosciante e traumatica vissuta durante la sua infanzia e tutt'ora. Finale inesistente, e tutto è rimasto...sospeso.

un ritratto impietoso dell'Italia della crisi, delle veline e dei reality. Un libro tutta sostanza e pochi fronzoli. Linguaggio scarno essenziale e duro come le valli dov'è ambientato il romanzo. Due personaggi difficili ed ermetici, due storie che non riescono a fondersi ma nemmeno a perdersi, emozionante intenso e triste; penalizzo il finale che secondo me non è all'altezza del resto del libro. Consigliato

Storia un po triste ma mi è piaciuto di più di "Acciaio"

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.