L' amuleto di Samarcanda
0 1 0
Libri Moderni

Stroud, Jonathan <1970- >

L' amuleto di Samarcanda

Abstract: Il millenario jinn Bartimaeus, il demone che costruì le mura di Uruk, Karnak e Praga, che parlò con re Salomone, che cavalcò per le praterie con i padri dei bisonti, viene improvvisamente richiamato dal mondo degli spiriti ed evocato a Londra. Una Londra tetra e cupa dove la magia consiste in un'unica capacità: quella di evocare e asservire demoni, i quali, loro malgrado, obbediranno a ogni ordine del mago che li tiene in suo potere. Bartimaeus deve compiere una missione difficilissima: rubare l'Amuleto di Samarcanda al temibile e ambizioso Simon Lovelace...


Titolo e contributi: L' amuleto di Samarcanda : libro 1. della trilogia di Bartimeus / Jonathan Stroud ; traduzione di Riccardo Cravero

Rist

Pubblicazione: Milano : Salani, 2008

Descrizione fisica: 449 p. ; 21 cm.

Serie: Mondi fantastici Salani ;

ISBN: 978-88-8451-301-4

Data:2008

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • The amulet of Samarkand

Nomi: (Traduttore)

Classi: 823.92 Narrativa in lingua inglese 2000- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2008
  • Target: giovani (in generale)
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
CIVICA
  • Nota di possesso e di provenienza: Leggere
RAGAZZI R FY STR
  • Nota di possesso e di provenienza: Leggere
BIB0457335
Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

La storia è ambientata a Londra,in un mondo di maghi, spiriti e umani. Un jinn molto potente di nome Bartimeus viene evocato da
un ragazzino di 12 anni chiamato Nathaniel. Il compito del jinn è quello di rubare il preziosissimo Amuleto di Samarcanda che è posseduto illegalmente da un mago di grande prestigio il cui nome è Simon Lovelace che è anche un membro del parlamento.
Il mio personaggio preferito è Bartimeus perché alcuni lati del suo carattere rispecchiano il mio come ad esempio la pigrizzia e la simpatia, ma lui è anche beffardo e permaloso e per questo siamo diversi. Ma oltre al suo carattere lui sa anche riconoscere maghi che hanno grande talento ad esempio Nathaniel che nonostante la sua giovane età ha grande potenziale di diventare un mago prestigioso. Questo libro ha pregi e difetti, i difetti sono: il libro è abbastanza lungo quindi serve del tempo per leggerlo, all’inizio il libro non è molto interessante, ma dopo un po’ la lettura diventa piacevole. I pregi sono: la copertina del libro colpisce e cattura l’attenzione perché ha una specie di demone che tiene in mano l’ Amuleto di Samarcanda. La scrittura del libro è ricercata, la trama è veramente bella, intrigante, simpatica, originale, ricca di suspance e sapientemente costruita. E devo proprio dire questo libro mi è piaciuto molto nonostante io non ami i fantasy.

Leonardo - II B
Scuola secondaria di primo grado, Fincato Rosani, Verona
Progetto lettura Biblioteca Ragazzi Verona

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.