I guardiani di Ga'Hoole. La cattura
5 1 0
Libri Moderni

Lasky, Kathryn

I guardiani di Ga'Hoole. La cattura

Abstract: Da secoli la foresta di Tyto è un regno tranquillo, abitato dai barbagianni, ma una grave minaccia incombe sul mondo dei rapaci notturni. Ancora incapace di volare, Soren viene rapito e portato nell'Accademia di Sant'Aegolius, in un'oscura e remota vallata. Lo chiamano orfanotrofio, ma Soren sospetta che sia qualcosa di molto più spaventoso. Per lui e la sua amica Gylfie c'è un'unica speranza: tentare la fuga e raggiungere i cavalieri del Grande Albero di Ga'Hoole. Solo loro possono sventare il piano delle forze del male. Ma per fuggire dovranno osare ciò che non hanno mai osato: volare... Età di lettura: da 12 anni.


Titolo e contributi: I guardiani di Ga'Hoole. La cattura / Kathryn Lasky ; traduzione di Raffaella Belletti

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2006

Descrizione fisica: 219 p. ; 21 cm

Serie: Junior fantasy ; 49

ISBN: 88-04-55464-9

Data:2006

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Guardians of Ga'Hoole : the capture

Nomi: (Traduttore)

Classi: 813.6 Narrativa americana in lingua inglese 2000- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2006
  • Target: giovani (in generale)
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 4 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
S. LUCIA R FY LAS SBU124579 Su scaffale Disponibile
A. MONDADORI B.GO TRIESTE R/FY/LAS SBU047317 Su scaffale Disponibile
S. MICHELE R/FY/LAS 1 SBU040242 Su scaffale Disponibile
MONTORIO
  • Nota di possesso e di provenienza: Grosso
R FY LAS
  • Nota di possesso e di provenienza: Grosso
SBU088434
Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Saga non molto popolare qui in Italia, ma merita decisamente! Un fantasy diverso dal solito come ambientazione e personaggi, scorrevole e divertente, ma al contempo profondo e intrigante; decisamente migliore del film, un po' troppo "ristretto".

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.