La famiglia Winshaw
0 1 0
Libri Moderni

Coe, Jonathan <1961- >

La famiglia Winshaw

Abstract: Le atrocità di una famiglia britannica negli anni di Margaret Thatcher. E, insieme, le avventure di uno scrittore che, incaricato di ricostruire le vicende di questa famiglia, vi si ritrova invischiato, lui e i suoi fantasmi infantili, sino a misurare sulla propria pelle i meccanismi di potere e sopraffazione che hanno portato l'Inghilterra degli anni Ottanta allo sfascio.


Titolo e contributi: La famiglia Winshaw / Jonathan Coe ; traduzione di Alberto Rollo

17. ed

Pubblicazione: Milano : Feltrinelli, 2007

Descrizione fisica: 478 p. ; 20 cm

Serie: Universale economica ; 1382

ISBN: 978-88-07-81382-5

Data:2007

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore) (Traduttore)

Classi: 823.912 Narrativa inglese 1945-1999 (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2007
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
S. MASSIMO 823.914 COE FAM BIB566831 Su scaffale Disponibile
CADIDAVID
  • Nota relativa all'esemplare: 16. ed.
823.914 COE FAM
  • Nota relativa all'esemplare: 16. ed.
SBU114063
Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

questo autore riesce sempre a stupirmi.
Dei libri che ho letto dell'autore trovo che questo sia quello che maggiormente offre un ritratto irriverente e brutale dei detentori del potere politico ed economico dell'Inghilterra degli anni 80.
Considerata la mia ignoranza in materia,e la pesantezza degli argomenti trattati per i miei standard, ho trovato questo libro - che non si può certo definire breve - assolutamente godibile e l'ho letteralmente divorato. Trovo lo humor tipicamente britannico dell'autore - anche in contesti drammatici - davvero irresistibile, la scrittura originale, i colpi di scena incredibili, le caratterizzazioni dei personaggi mai banali e ricche di ossessioni tipiche del nostro tempo; insomma ancora una volta mi inchino a questo grande scrittore che non delude mai ma riesce a stupire attraverso sempre nuovi stratagemmi narrativi.Da leggere, insieme a tutti gli altri ovviamente.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.