Community » Forum » Recensioni

Com'è piccolo il mondo|
0 1 0
Suter, Martin

Com'è piccolo il mondo|

Milano : Feltrinelli, 1999

Abstract: L’impero dei Koch è nelle salde mani della vedova del capostipite, Elvira Senn, energica ottantenne che dirige con la stessa determinazione le sue industrie e la sua famiglia: il figlio Thomas, al quale non intende cedere lo scettro del comando, il nipote Urs, che indirizza verso un tranquillo matrimonio borghese, la nuora, meno docile a uniformarsi agli usi della casa. Solo una piccola punta di inquietudine ogni tanto si insinua nelle certezze che la donna si è costruita: è la presenza di Konrad Lang, figlio di una sua antica cameriera che lei, generosamente, ha fatto crescere sin da bambino accanto al figlio Thomas: stessi studi, stessi viaggi, stesso benessere, non senza rimarcare però la sua diversa origine. Konrad è infelice e solitario, dipende in tutto e per tutto dai Koch ai quali sembra aver ceduto anche la sua dignità, beve sino a stordirsi finché si imbatte in un amore vero, ma anche in una vera malattia, l’Alzheimer: si perde al supermercato, non sa ritrovare la strada di casa, non riconosce più i volti noti ai quali si rivolge, per trarsi d’impaccio, con una frase fatta - «Com’è piccolo il mondo!». Mentre la memoria recente si va sfaldando, stranamente sono i ricordi del passato ad affiorare, tracce imbarazzanti di una infanzia avvolta dalla nebbia e che fanno vacillare le certezze dei Koch… L’analisi spietata di una società svizzera avida e perbenista, i segreti inconfessabili dietro una facciata di rispettabilità, l’intreccio giallo brillante: in questo che è il romanzo che ha rivelato Martin Suter, quello che ha suggerito l’accostamento a Dürrenmatt, sono presenti tutti i temi della sua originale narrativa. Con in più la capacità di mettere al centro un morbo crudele come l’Alzheimer con un tono che, non negando la dolorosa realtà della malattia, riesce a farci sorridere.

1179 Visite, 1 Messaggi
Utente 14341
24 posts

Un romanzo che con leggerezza riesce a trattare temi non "leggeri"... e che si rivela un thriller

  • «
  • 1
  • »

1462 Messaggi in 1296 Discussioni di 200 utenti

Attualmente online: Ci sono 5 utenti online