Community » Forum » Recensioni

Eterni secondi
0 1 0
Esposito La Rossa, Rosario

Eterni secondi

San Dorligo della Valle : Einaudi Ragazzi, 2019

Abstract: 20 storie di sport dimenticate, 20 uomini e donne che non hanno trovato nella vittoria l'unico motivo per migliorarsi. Partendo dai campioni e dalle loro straordinarie vite in Eterni secondi si racconta della sconfitta, dell'imparare a perdere. Meravigliose cadute possono produrre incredibili voli. Queste pagine raccontano il coraggio di Luz Long che si oppose a Hitler, la storia di Peter Norman che tagliò il traguardo per gli aborigeni, quella di Billie Jean King che con una racchetta denunciò il maschilismo e quella di Andres Escobar che mai si vergognò per aver perso. Lo sport diventa pretesto per parlare di razzismo, omosessualità, disabilità, femminismo, dittatura, guerra. Vincere non è tutto, la storia non incorona solo le medaglie e le coppe, a volte lo sport produce veri campioni di vita.

23 Visite, 1 Messaggi

Vincere è certo bellissimo. Partecipare (lo dice anche il detto) è importante. Ma perdere, ragazze e ragazzi, può essere un’avventura meravigliosa. Non ci credete? Allora dovete per forza leggere le venti storie che abitano questo libro! E arriverete, senza fiato, a scoprire che una sconfitta può cambiare molto. E Non solo la vita di chi è protagonista di quella sconfitta… Anche questo testo è figlio di un no, eppure…
****

PM- Il Piccolo Missionario settembre 2019

  • «
  • 1
  • »

845 Messaggi in 770 Discussioni di 91 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online