Community » Forum » Recensioni

La figlia del mercante di tè
0 1 0
Macleod Trotter, Janet

La figlia del mercante di tè

Roma : Newton Compton, 2014

Abstract: India, 1905. Clarissa e Olive Belhaven vedono minacciata la loro vita e la loro piantagione di tè dai debiti del padre alcolizzato. Wesley Robson, uno sfacciato e giovane imprenditore, si offre di salvare la piantagione in cambio della mano di Clarissa, ma il padre rifiuta. Quando l'uomo muore, le sue figlie sono costrette a tornare in Inghilterra dallo zio e lavorare nel suo pub a Newcastle. Clarissa è sconvolta dalla povertà che la circonda e non sopporta la cugina. Decide quindi di lasciare il pub e di fare da governante per un gentile avvocato, Herbert Stock. E quando accetta di diventare sua moglie, in lei si fa strada anche un sogno: aprire una sala da tè, un luogo in cui far rivivere i profumi e le tradizioni della sua terra lontana. Ma quando il suo desiderio di realizza, Clarissa dovrà fronteggiare ostacoli e imprevisti. Il figlio di Herbert infatti non la sopporta e Wesley Robson torna improvvisamente nella sua vita con una rivelazione scioccante... Chi è quest'uomo e cosa desidera ancora da Clarissa?

1772 Visite, 1 Messaggi
Utente 5287
110 posts

INCANTEVOLE, un libro appassionante ed inatteso. Coinvolge la scalata sociale della protagonista, Clarrie, una ragazza anglo-indiana che si ritrova nullatenente nell'Inghilterra vittoriana. I luoghi e le persone sono raccontati con grande capacità di immedesimare il lettore in ogni ambiente, comprese tutte le etichette dell'epoca. Coinvolgente, consigliatissimo

  • «
  • 1
  • »

1458 Messaggi in 1292 Discussioni di 199 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.