Community » Forum » Recensioni

L' arte di dimenticare
0 1 0
Nair, Anita

L' arte di dimenticare

Parma : Guanda, 2010

Abstract: Jak è uno studioso di cicloni che porta i capelli a spazzola, vestiti comodi e un orecchino di diamante; Mira una perfetta padrona di casa che scrive galatei per mogli di manager e vive in una vecchia casa lilla piena di ricordi. Due esistenze apparentemente definite e destinate a sfiorarsi senza conseguenze, se eventi imprevedibili non mescolassero le carte scuotendo dalle fondamenta le certezze di lei, fino a sospingerla nel quotidiano di lui, assai più ricco e sfaccettato di quanto ci si potrebbe attendere. Da un giorno all'altro Mira si ritrova senza punti di riferimento: il marito se n'è andato, i conti non tornano, e tutto, improvvisamente, dipende da lei: i figli, la madre e la nonna arroccate nelle loro abitudini, la casa amatissima e ingombrante. È l'inizio traumatico di una nuova vita, che la obbliga a riconsiderare il proprio ruolo e il proprio passato, a riscoprire in sé risorse e ambizioni sepolte. Anche la vita di Jak deve ripartire: rientrato in India dagli Stati Uniti, assiste disperato la figlia diciannovenne, vittima di un terribile incidente, e non riesce a darsi pace, tra il bisogno di appurare la verità su quanto le è accaduto e il senso di colpa per non averla saputa proteggere. Il cuore della storia è l'incontro sommesso eppur decisivo tra Mira e Jak, in un paese in cui convivono con qualche stridore il peso delle tradizioni e la complessità del presente, e insieme la loro capacità di accettare l'inevitabile e guadagnarsi nuove prospettive...

1702 Visite, 1 Messaggi
Utente 167
40 posts

un libro che racconta vizi e virtù dell'India borghese orientata al futuro ma ancora legata a riti tradizioni e modi di pensare fuori dal tempo, per cui una moglie abbandonata diventa un paria della società ed una ragazza non può esibire i propri piercing senza dare scandalo; in questo universo impietoso e colmo di contraddizioni Mira e Jack interrompono la spirale del dolore e della rassegnazione per dar vita ad un nuovo inizio libero dai retaggi delle loro vite passate. Lettura impegnativa. Consigliato.

  • «
  • 1
  • »

1458 Messaggi in 1292 Discussioni di 199 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.