Community » Forum » Recensioni

La scomparsa di Stephanie Mailer
4 1 0
Dicker, Joël <1985->

La scomparsa di Stephanie Mailer

Milano : La nave di Teseo, 2018

Abstract: Il 30 luglio 1994 a Orphea, nello stato di New York, sta per inaugurare la prima edizione del locale festival teatrale. Ma la cittadina viene sconvolta da un terribile omicidio: il sindaco della città viene ucciso in casa insieme a sua moglie e suo figlio. Nei pressi viene ritrovato anche il cadavere di una ragazza, Meghan, uscita di casa per fare jogging. Il caso viene risolto, l'omicida incriminato da due poliziotti, Jesse Rosenberg e Derek Scott. Lunedì 23 giugno 2014. Jesse Rosenberg, a una settimana dalla pensione, viene avvicinato da una giornalista, Stephanie Mailer, la quale gli annuncia che il caso del 1994 non è stato risolto: la persona a suo tempo incriminata è innocente. Ma non ha il tempo per fornire prove. Pochi giorni dopo viene denunciata la sua scomparsa.

886 Visite, 1 Messaggi
Utente 5287
110 posts

Bellissimo! Un giallo (di 700 pagine!!) che si legge tutto d'un fiato. Ho trovato magistrale l'evoluzione della trama: numerosi personaggi, flashback e continui dettagli che vengono svelati a poco a poco, con conseguenti colpi di scena, che coinvolgono il lettore in un vortice di assennata curiosità. Dicker rapisce e non lascia nulla al caso. Consigliato

  • «
  • 1
  • »

1459 Messaggi in 1293 Discussioni di 199 utenti

Attualmente online: Ci sono 7 utenti online