Community » Forum » Recensioni

906 Visite, 1 Messaggi

Questo libro parla di come nel ‘78 due liceali combattano le difficoltà della vita, contrapponendosi con una società che vuole conformarli a tutti i costi a standard di vita troppo monotoni e abituali. La storia, scritta in maniera molto attuale e giovanile, racconta le vicende di questi personaggi con una criticità e acutezza incredibili.
Mario e Guido, i due protagonisti che vivono le loro vite separate, sono legati dalla stessa anima che li riporterà sempre vicini. Sono animati dalle stesse paure e delle stesse aspirazioni, con quella voglia di libertà e indipendenza che li fa essere pronti e aperti alle nuove esperienze.
Un’amicizia del genere penso sia difficile da trovare e creare.
Consiglio questo romanzo a tutti quegli adolescenti che hanno bisogno di un libro che trasformi la loro visione del mondo e delle cose, a tutti quei ragazzi che vogliono trovare un senso alle cose anche quando un senso non c’è.
Francesca Comper

  • «
  • 1
  • »

1459 Messaggi in 1293 Discussioni di 199 utenti

Attualmente online: Ci sono 9 utenti online