Community » Forum » Recensioni

La notte in cui ci siamo ascoltati
0 1 0
Espinosa, Albert

La notte in cui ci siamo ascoltati

Milano : Salani, 2016

Abstract: Una storia che parla di come diventare grandi e accettarsi nel proprio mondo. Forse è un caso, forse no. La tua vita inizia ad assomigliare a un film, e tu sei il protagonista. Sullo sfondo, l'Oceano, la musica, le notti caraibiche. Dentro di te, un paesaggio nuovo, un altro viaggio... Dani sta per compiere diciotto anni e parte con la scuola per la Repubblica Dominicana. Intuisce, anzi vuole che quel viaggio sia importante, ma ancora non sa perché. Forse è l'occasione giusta per farsi ammettere, finalmente, nel gruppo dei ragazzi più popolari e ammirati della scuola, capeggiati da David, il Numero uno, l'irraggiungibile. Forse. Con la voce di Dani, Albert Espinosa dimostra ancora una volta la sua capacità di dire nel modo più semplice le cose più profonde; di raccontare con sensibilità, umorismo e - perché no - senza peli sulla lingua l'educazione sentimentale di un adolescente, il suo viaggio alla ricerca di se stesso, della propria identità sessuale e dell'autenticità delle emozioni. Un romanzo per i lettori di tutte le età, per tutti coloro che hanno esclamato almeno una volta: "Questo viaggio mi ha cambiato la vita!". E per tutti coloro che quel viaggio devono ancora farlo.

819 Visite, 1 Messaggi

“Allora capii. Capii che avevo trovato il mio posto; ci sono sempre dei luoghi in cui ti senti più te stesso [...]”

Dani è prossimo al compimento dei diciotto anni quando, con la propria classe, parte per un viaggio nella Repubblica Dominicana. Sa di poter sempre contare su due amicizie storiche, ma allo stesso tempo è spinto da un’irrefrenabile voglia di cambiamento: questa esperienza potrebbe essere l’occasione perfetta per affermare davanti al mondo chi realmente è.
Con una maestosa delicatezza, Albert Espinosa ci porta dentro l’animo di Dani, raccontando con grande chiarezza le verità più recondite della sua persona. Il viaggio concreto, fisico, che riguarda uno spostamento a livello geografico, si intreccia in modo naturale con quello interiore, che porterà Dani ad una nuova consapevolezza di sé e del proprio posto nel mondo. Scritto utilizzando un linguaggio diretto ma mai sfrontato, il romanzo “La notte in cui ci siamo ascoltati” tocca tutti i temi “caldi” del periodo adolescenziale, dalla ricerca del vero amore alla scoperta dei propri desideri per il Futuro. L’autore si rivolge ai giovani, che si sentono compresi e coinvolti nella narrazione, ma anche agli adulti, che possono ricordare che cosa significhi essere adolescenti. La storia è avvincente e lo stile semplice ed efficace.

Chiara Sabaini, Liceo Scientifico "N. Copernico", Progetto PCTO “Biblioteca Ragazzi”, “Leggere on the Road”

  • «
  • 1
  • »

1459 Messaggi in 1293 Discussioni di 199 utenti

Attualmente online: Ci sono 5 utenti online