Community » Forum » Recensioni

Le parole giuste
0 1 0
Vecchini, Silvia

Le parole giuste

Firenze [etc.]: Giunti, 2015

Abstract: Emma fa la seconda media. Da un po' di tempo pare che intorno a lei si sia creato il deserto. Il gruppo che impersonerà le dee dell'Olimpo alla sfilata di carnevale l'ha gentilmente buttata fuori. Sulla "lista dei segreti spacciati", che viene trovata misteriosamente nell'armadio di classe ogni tanto, è apparsa la scritta: "Emma della seconda e finirà nel gruppo RPS". Recupero, potenziamento, sostegno. È di questo che ha bisogno, Emma. "Sono diventata stupida" pensa. Ma non è il caso di parlarne a casa. Papà è malato, molto malato. È in attesa di un trapianto. I suoi problemi Emma li affronterà da sola. Ma non è facile, quando si vive la scuola come un campo minato pieno di insidie, dove i concetti sembrano sfuggire come anguille e le parole si intrecciano e si confondono, come un gomitolo di suoni inceppati..

814 Visite, 1 Messaggi

Il libro parla di una ragazzina di nome Emma. É una ragazza sfortunata perchè è dislessica, asociale e suo papà ha solo un rene perciò deve farsi un’operazione molto importante. Il suo unico amico è Mathias, prima aveva anche 2 amiche: Annaclara e Vittoria ma l’hanno abbandonata. Emma fa parte di un gruppo denominato RPS , l'acronimo significa Recupero, Potenziamento, Sostegno.
Alessandra, un’insegnante di sostegno aiuta tutti i ragazzi della scuola tra cui Emma. Ma la vera domanda è: Alessandra riuscirà ad aiutare Emma a “combattere” la dislessia?... Il libro merita di essere letto perché la sua scrittura è fluida, scorrevole, comprensibile. Poi lo consiglierei anche per un personaggio: Alessandra che è un’insegnante di sostegno che aiuta tutti gli alunni di scuola che hanno dei problemi, secondo me lei dovrebbe essere un insegnamento per tutti perché ogni giorno lei aiuta per
ore e ore questi ragazzi e non si arrende mai. Per ultima cosa merita perchè è coinvolgente, non ti stanchi mai di leggerlo, è comprensibile, in molte parti ti incuriosisce ed è anche riflessivo.

Noemi - II B
Scuola secondaria di primo grado, Fincato Rosani, Verona.
Progetto lettura Biblioteca ragazzi Verona

  • «
  • 1
  • »

1458 Messaggi in 1292 Discussioni di 199 utenti

Attualmente online: Ci sono 2 utenti online