Community » Forum » Recensioni

Il vile villaggio
0 1 0
Snicket, Lemony

Il vile villaggio

Milano : Salani, [2003]

Abstract: Egregio lettore, sono dolente che questa carta sia così umida, ma Le scrivo dal luogo in cui erano tenuti nascosti i trigemini Pantano. La prossima volta che resterà senza latte, ne compri un cartone alla cassa n. 19 del Non-Tanto-Super-Mercato. Quando arriverà a casa, troverà che la descrizione delle recenti esperienze dei Baudelaire in questa terrificante città, intitolata Il vile villaggio, è stata introdotta nella sua busta della spesa, insieme a una fiaccola spenta, la punta di un arpione, e un grafico dei percorsi migratori dei corvi di V.F. (Lemony Snicket.) Età di lettura: da 8 anni.

819 Visite, 1 Messaggi
LAURA BUFFA
65 posts

Il settimo volume della saga Una serie di sfortunati eventi di Lemony Snicket continua con le disavventure tragiche dei fratelli Baudelaire e dei trigemini – anche se sono, in verità, due – Pantano. In questo episodio, cosa non molto scontata, il signor Poe incaricato di trovar fissa e accogliente dimora agli orfani Baudelaire (Violet, Klaus e Sunny) decide di lasciar le loro cure a un villaggio e non a un singolo individuo o a una coppia, come già accaduto in passato. I Baudelaire, ricordando le parole dei Pantano, decidono il villaggio V.F. poiché potrebbe essere connesso col passato del perfido Conte Olaf. Tuttavia il villaggio si mostra tutt’altro che accogliente, pieno di corvi e ombre, e una volta arrivati verranno portati alla casa del tuttofare del villaggio, Hector, e dovranno portare avanti tutti i lavori del villaggio. Grazie all’aiuto prezioso di Hector, gli orfani Baudelaire si rendono conto di aver sbagliato villaggio e riescono in qualche modo a trovare una biblioteca per far luce sul mistero di V.F. dei trigemini Pantano, rapiti dal Conte Olaf e ancora dispersi. Durante la loro permanenza al villaggio, i Baudelaire vengono avvisati che il Conte Olaf è stato catturato proprio da quelle parti nonostante si facesse chiamare Jacques Snicket… ma sarà davvero la fine di un capitolo terrificante? Sarà davvero il Conte Olaf travestito? Gli orfani riusciranno a ritrovare i gemelli Pantano? Riusciranno allora a risolvere il mistero che avvolge la figura di Olaf?
Consigliato a quei lettori che non hanno timore di scoprire quali, altre spiacevoli avventure potrebbero capitare agli orfani Baudelaire.

Laura Buffa
Progetto di tirocinio "La promozione della lettura in biblioteca" gennaio-febbraio 2021

  • «
  • 1
  • »

1458 Messaggi in 1292 Discussioni di 199 utenti

Attualmente online: Ci sono 2 utenti online