Community » Forum » Recensioni

La famiglia Winshaw
0 1 0
Coe, Jonathan <1961- >

La famiglia Winshaw

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Le atrocità di una famiglia britannica negli anni di Margaret Thatcher. E, insieme, le avventure di uno scrittore che, incaricato di ricostruire le vicende di questa famiglia, vi si ritrova invischiato, lui e i suoi fantasmi infantili, sino a misurare sulla propria pelle i meccanismi di potere e sopraffazione che hanno portato l'Inghilterra degli anni Ottanta allo sfascio.

1756 Visite, 1 Messaggi
Utente 167
40 posts

questo autore riesce sempre a stupirmi.
Dei libri che ho letto dell'autore trovo che questo sia quello che maggiormente offre un ritratto irriverente e brutale dei detentori del potere politico ed economico dell'Inghilterra degli anni 80.
Considerata la mia ignoranza in materia,e la pesantezza degli argomenti trattati per i miei standard, ho trovato questo libro - che non si può certo definire breve - assolutamente godibile e l'ho letteralmente divorato. Trovo lo humor tipicamente britannico dell'autore - anche in contesti drammatici - davvero irresistibile, la scrittura originale, i colpi di scena incredibili, le caratterizzazioni dei personaggi mai banali e ricche di ossessioni tipiche del nostro tempo; insomma ancora una volta mi inchino a questo grande scrittore che non delude mai ma riesce a stupire attraverso sempre nuovi stratagemmi narrativi.Da leggere, insieme a tutti gli altri ovviamente.

  • «
  • 1
  • »

1458 Messaggi in 1292 Discussioni di 199 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.