Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Zucchero e catrame - Giacomo Cardaci

Il libro ha una scrittura molto bella e fluida e tiene abilmente incollati alle pagine, per gli eventi descritti e per l'empatia che l'autore riesce a creare tra chi legge e i personaggi. Tratta vicende di degrado economico e morale della periferia milanese, e lo fa con un racconto duro ma decisamente realistico. La cosa che, come lettore, mi ha lasciato l'amaro in bocca è la pressoché assenza di speranza, come a dire che se nasci e ti affacci al mondo con il piede sbagliato niente e nessuno ti farà sconti.

La giornalaia - Veit Heinichen

Un'altra bella indagine per il commissario Proteo Laurenti. Meno aspetti familiari, molti protagonisti (non bisogna sottovalutare nessuno) e un finale non scontato. Un'altra piacevolissima conferma.

Se la tua colpa è di essere bella - Giuliana Facchini

Un tema molto importante, come quello della violenza sulla donna, affrontato con la delicatezza della quale ha bisogno un adolescente.
Mescolate amicizia, amore, liceo e famiglia e ne uscirà una storia davvero molto interessante.. non riuscirete a fermarvi fino a che non avrete finito di leggere l'avventura di Valerio, Lavinia e i loro amici!
Elisabetta Tezza

Jakob von Gunten - Robert Walser

Questo libro è stato una piacevolissima scoperta, innanzitutto perché è scritto benissimo, con un'eleganza e una ricercatezza di termini davvero rara, secondo il protagonista, Jakob, è un saccente saputello, che filosofeggia, ma lo fa a modo suo, ovvero contro ogni logica...l'ho adorato fin dalla prima pagina! Non succede quasi nulla, ma in questo caso non è importante. Per concludere aggiungo che alcune cose credo di non averle capite, ma penso non ci sia riuscito neanche chi ha fatto la postfazione, 11 pagine di divagazioni che mi hanno lasciato comunque dei punti interrogativi...e me li tengo, perché fa parte del gioco, del resto, citando lo stesso Robert Walser "Nessuno è giustificato a comportarsi verso di me come se mi conoscesse".

Pensieri - Marco Aurelio

Consiliatomi da una persona a me cara come un libro fondamentale per la formazione del proprio pensiero, mi ritrovo concordante ora che ne sono lettore.
Banalmente ammetto che sia inlcusa in una sfera di totale soggettività la capacità o meno di un libro di influnzarci, ma se puù esservi util vi dico che questo libro ha le potenzialità per farlo.

Un'estate dalla nonna - Benji Davies

Anche per Nico arriva l’estate e, come tante e tanti di voi, arriva il tempo delle vacanze dalla nonna. Quel tempo meraviglioso di libertà che sono i nonni sanno regalare. La nonna di Nico poi abita su un isolotto e allora la vacanza è avventura. Soprattutto se ti sorprende un temporale e non sai come tornare indietro, se trovi un uccellino e… e allora leggila questa meraviglia di libro!
*****

PM - Il Piccolo Missionario giugno 2019

Dimmi - Anselmo Roveda, Chiara Bongiovanni

Quanto è lontano, dimmi? Quanto ci mancheremo quando saremo l’uno dall’altro lontani? Dipenderà da quanti ricordi abbiamo costruito, da quanto ci faranno sentire vicini e ci restituiranno del nostro tempo insieme. E noi cambieremo e cresceremo, certo. Ma qualcosa rimarrà sempre uguale e ci terrà compagnia, facendoci sentire soli e insieme, allo stesso e nello stesso tempo…
****

PM - Il Piccolo Missionario giugno 2019

Rime rimedio - Bruno Tognolini

Che poi lo sai che ci sono rimedi che ti rimano dentro. Come quel bacio che la mamma ti dava per guarire la botta. Come l’acqua che bevi e così passa… come le 50 rime di Bruno, che ogni tanto riceve una lettera o un messaggio di qualcuno che chiede una rima per rimediare a qualcosa. Perché esistono formule fatte di gesti o parole che ti soccorrono. Chi non ci crede non ha proprio capito niente!
*****

PM - Il Piccolo Missionario giugno 2019

È tempo di andare - un racconto scritto e illustrato da Kim Sena

Dirsi addio è la cosa più difficile di tutte. Soprattutto quando salutiamo chi amiamo. Ma arriva sempre quel momento, anche se non ci si pensa. Anche per Mia e Lucy è così. E allora è difficile trovare le parole… anche se le sappiamo, perché le parole sono i sentimenti che ci abitano. Quelli che ci accompagnano e ci accompagneranno, perché gli incontri rimangono la nostra parte più importante, sempre.
*****

PM - Il Piccolo Missionario giugno 2019

La ragazza che voleva salvare i libri - Klaus Hagerup

Anna ha un amore grande: i libri. Pensate che brutta botta quando scopre che, in biblioteca, i libri che non vengono più presi in prestito vengono mandati al macero. Distrutti! Ma come fare per salvarli? Anna si ingegna fin quando non s’imbatte in un libro speciale, che non ha un finale e… E per salvare i libri bisogna leggerli, quindi forza vedete come va a finire… leggere salva anche noi e anche le domande di Anna che sta per compiere 10 anni!
*****

PM - Il Picccolo Missionario maggio 2019

Il manuale delle 50 (piccole) rivoluzioni per cambiare il mondo - Pierdomenico Baccalario e Federico Taddia; illustrazioni di Antongionata Ferrari

Diventare rivoluzionarie e rivoluzionari vuol dire fare delle scelte ben precise e impegnarsi per portarle avanti. Ad esempio non comprare acqua in bottiglia, ma avere con sé sempre una borraccia e riempirla. Salutare e augurare buona giornata a chi si incontra. Interessarsi a quel che accade. Imparare a inquinare di meno. Fare la raccolta differenziata… prova a sbirciare quante cose puoi fare per essere contro tendenza.
****

PM - Il Piccolo Missionario maggio 2019

Tutto il mio mondo sei tu - Jimmy Liao

Quando viene a mancare qualcuno o qualcuna che si ama rimane a farci compagnia per un po’ la tristezza. Capita anche alla protagonista di questo libro, che continua a parlare e scrivere al proprio cagnolino, sperando di incontrarlo. Magari in una delle stanze dell'albergo, oramai vuoto, dove abita e dove abitano anche i suoi sogni che l’aiutano a capire una cosa importante: chi amiamo rimane anche quanto va via. Saperlo è il dono più grande di questo bellissimo capolavoro illustrato.
*****

PM - Il Piccolo Missionario aprile 2019

Cole tiger e l'esercito fantasma - Federica D'Ascani

Cole ha i capelli rossi. Opera di uno spiritello? Certo è diverso dagli altri bambini e qualcuno pensa che potrebbe portar male. Aquene ha i capelli neri, gli occhi a mandorla e la carnagione olivastra. Anche lei, dicono, è strana. È una nativa americana, quelli che chiamano “indiani d’America”. Ai due ciò che dice la gente poco interessa. Sono amici e giocano insieme. Ma poi spunta quell’uomo che anche se provi a fargli una foto non appare. Un fantasma? E la prof? Cosa sa di questa storia? Vi aspetta un libro avvincente!
*****

PM - Il Piccolo Missionario aprile 2019

Il suo piede destro - Dave Eggers

Cosa sapete della Statua della Libertà a parte il fatto che è alta oltre 92 metri? Sapete che per un anno è stata a Parigi, dove è stata montata per la prima volta? E poi partì, divisa in 214 casse, per New York? Di certo non sapete quel che racconta questo libro sul suo piede destro! E non possiamo rivelarvelo proprio noi, vero? Una cosa però, sottovoce ve la scriviamo… cammina! Sì, sì, la Statua della Libertà cammina. È migrante!
*****

PM - Il Piccolo Missionario aprile 2019