Trovati 27 documenti.

2210, civilta' al collasso
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Dockstader, Noel

2210, civilta' al collasso / [regia di] Noel Dockstader

[Roma] : Gruppo Editoriale L'Espresso, p2011

National geographic video

Abstract: Negli ultimi secoli, la marcia verso il progresso dell’umanità è sembrata pressoché inarrestabile. Ma cosa accadrebbe se la nostra civiltà moderna e industrializzata crollasse improvvisamente, scomparendo nell’oblio come fecero grandi civiltà del passato che sembravano altrettanto invulnerabili?

Al capolinea
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Al capolinea : the end of the line / un film di Rupert Murray

Milano : Feltrinelli, 2011

Feltrinelli real cinema

Abstract: Questo film alza il sipario sullo stillicidio che si compie ogni giorno, da anni, sotto i nostri occhi: una corsa sfrenata all'approvvigionamento ittico, con ogni mezzo, che entro la metà del secolo rischia di consegnarci oceani senza più pesci da pescare, la fine di una risorsa che sembrava interminabile. E ci dice che se apriamo gli occhi non tutto è perduto: le soluzioni ci sono, e ognuno di noi, senza troppi sacrifici, può contribuire a fermare il conto alla rovescia. Tratto da un libro-inchiesta di Charles Clover, giornalista del Daily Telegraph, e realizzato da Rupert Murray, eco-regista militante, è il crudo resoconto dell'immane disastro ambientale di cui (quasi) nessuno è al corrente, la tragica cecità del genere umano che, per soddisfare interessi economici e mode alimentari, sta riducendo a un deserto il mare, la culla della vita sul nostro pianeta. Perché la fine del mondo può nascondersi ovunque, anche nel piatto di merluzzo che mangeremo stasera. Il libro Un mondo senza pesci a cura di Nicola Ferrero di Slow Food, raccoglie interviste e interventi sul tema e include una miniguida (con ricette) per combinare piacere e responsabilità. (Durata del DVD: 82 minuti)

Le Alpi
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Schlamberger, Michael

Le Alpi : il ritorno dei grandi predatori / directed by Michael Schlamberger

Milano : Cinehollywood, c2000

Abstract: Nessun’altra creatura ha provocato un impatto maggiore sulle Alpi dell’uomo. Vaste aree sono state deforestate e ricche miniere sfruttate in modo selvaggio. Gli insediamenti umani si sono sviluppati grazie alla fiorente pastorizia e l’uomo non ha esitato a cacciare senza pietà aquile, volpi, lupi e orsi bruni. Lo sfruttamento delle risorse naturali da parte dell’uomo ha causato non pochi squilibri a questo delicato ecosistema nel corso dei secoli. Ma una nuova coscienza ecologica, maturata negli ultimi anni, promette grandi cambiamenti per il futuro e il ritorno ad una natura selvaggia e incontaminata.

Apocalisse nel deserto
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Herzog, Werner

Apocalisse nel deserto / un film di Werner Herzog

[Italia] : Ripley's home video, c2004

Abstract: Il disastro provocato dall'incendio dei pozzi petroliferi in Kuwait commentato senza l'uso della parola da immagini affascinanti accompagnate dalla musica classica di grande impatto emotivo. Un documentario, e non solo, sui disastri provocati dall'incuria e dalla bramosia umane, intercalati dalle testimonianze orali di alcune vittime delle violenze belliche.

Baba Mandela
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Milani, Riccardo - Novelli, Paolo

Baba Mandela / un film di Riccardo Milani. Speak Africa! / un film di Paolo Novelli

Roma : Valter Casini Edizioni, [2008]

Abstract: Baba Mandela: L'Africa negli occhi di un bambino di strada. Il viaggio del piccolo Kevin alla scoperta del suo paese e delle emergenze sanitarie e ambientali che lo minacciano. Un film on the road, attraverso le baraccopoli di Nairobi, il monte Kenya e il lago Vittoria.

La città e i grandi problemi ecologici
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

La città e i grandi problemi ecologici

Roma : Tecnedit, [dopo il 1998]

Didattica multimediale : programmi in DVD

Abstract: L’espandersi delle grandi aree urbane per il sommarsi di tre fenomeni concomitanti, l’aumento delle nascite, il prolungarsi della vita media e l’afflusso di cittadini provenienti dalle aree depresse del nostro paese e ora anche da quelli extracomunitari, fa si che debbano affrontare colossali problemi che riguardano la tutela dell’ecosistema urbano, minacciato dal degrado e dall’incuria: l’inquinamento dell’aria, delle acque, del suolo, l’elettromagnetismo, lo smaltimento dei rifiuti, le discariche e i parcheggi. Ma vi sono molti altri problemi da risolvere: l’emarginazione, l’uso delle droghe e il razzismo.

Domani
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Dion, Cyril - Laurent, Melanie

Domani / un film di Cyril Dion e Melanie Laurent

[Roma] : Lucky Red, ©2016

Abstract: In seguito alla pubblicazione di uno studio che annuncia la possibile scomparsa di una parte dell’umanità da qui al 2100, Cyril Dion e Mélanie Laurent intraprendono un emozionante viaggio intorno al mondo per scoprire cosa potrebbe provocare questa catastrofe, ma soprattutto come evitarla. Partendo dagli esperimenti più riusciti nei campi dell’agricoltura, energia, architettura, economia e istruzione, i registi immaginano un nuovo futuro per noi e per i nostri figli. Risultato: una sorprendente, contagiosa e ottimista spinta al cambiamento, a partire già da... domani.

Ecofollie
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Gabanelli, Milena

Ecofollie : per uno sviluppo (in)sostenibile / Milena Gabanelli

[Milano] : BUR senzafiltro ; [Roma] : Rai Trade, c2009

Abstract: Si ripropone da tempo un ritorno al nucleare, ma si ignorano le scorie seppellite in giro per l'Italia che attendono da dieci anni un luogo adatto per lo stoccaggio definitivo. Nel resto d'Europa si chiudono gli inceneritori, in Italia si continua ad aprirne di nuovi, le discariche sono piene di rifiuti, le città sporche. Chi ci guadagna? Lo sfruttamento intensivo delle coltivazioni sterilizza i terreni, inquina e produce un cibo poco nutriente e con residui dannosi. Ma il modello alternativo esiste. Tre inchieste di Report indagano il tema ambiente da tre punti di vista differenti. "L'eredità" di Sigfrido Ranucci, "L'oro di Roma" di Paolo Mondani e "II piatto è servito" di Michele Buono e Piero Riccardi. IL libro completa e aggiorna il DVD, ripercorrendo lo sviluppo delle inchieste, davanti e dietro le videocamere, con aggiornamenti e fuori onda.

L'economia allo sbando
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

L'economia allo sbando : quello che gli altri non dicono / Eugenio Benetazzo

Gualdicciolo : Macro video, ©2009

Abstract: Un nuovo show finanziario del giovane economista che già da alcuni anni ha anticipato e profetizzato la bancarotta a livello mondiale e l'impatto che la crisi economica avrà nella vita sociale di tutti noi. L'autore rivela i segreti della crisi, che non è dovuta ai mutui subprime. I reali responsabili sono la Banca mondiale, il Wto, l'abbattimento delle barriere doganali e la cancellazione dei sussidi per l'agricoltura. L'autore accompagna la sua esposizione con l'ausilio di grafici, ma anche di vignette, affrontando temi quali: il problema energetico, la crescita demografica, l'impoverimento delle risorse tra le quali l'acqua, probabile causa di prossime guerre e rivoluzioni. Quale, dunque in questo scenario, la ricetta possibile per la sopravvivenza? Questo DVD dà un'informazione senza censure e propone importanti suggerimenti di cambiamento.

La grande mutazione
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

La grande mutazione

Roma : Istituto Luce, c2005

Novecento : ambiente Italia ; 30

Il Grande Nord
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Vanier, Nicolas

Il Grande Nord / un film di Nicolas Vanier

[Firenze] : Dolmen home video, [2006]

Abstract: Norman Winther è uno degli ultimi cacciatori a conservare un rapporto con la Natura, in questo caso le maestose Montagne Rocciose dello Yukon, basato su una profonda conoscenza dell'ambiente e un grande rispetto degli equilibri naturali. Insieme a sua moglie Nebaska, un'indiana Nahanni, e ai suoi fedeli cani da slitta, Norman ci conduce alla scoperta di un mondo ritmato dal respiro delle stagioni, immerso in scenari di una bellezza inimmaginabile, ci emoziona con il racconto di una vita avventurosa, la cui forza e il cui coraggio sono il riflesso di una natura sublime. Lunghe traversate attraverso il gelo di inverni spietati, discese di rapide tumultuose, attacchi di orsi e lupi sono il pane quotidiano del cacciatore, in questo luogo dove le tempeste soffiano più forte delle parole.

L' incubo di Darwin
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Sauper, Hubert

L' incubo di Darwin / un film di Hubert Sauper

[Firenze] : Dolmen home video, [2006]

Abstract: Durante gli anni Sessanta qualcuno ha incautamente (o forse fin troppo oculatamente) introdotto il pesce persico del Nilo nel lago Vittoria. La specie aliena all'ecosistema originario ha sterminato tutti gli altri pesci presenti, proliferando a dismisura in numero e dimensioni. Da quel momento cargo europei, russi e a volte americani affollano le sponde del lago per una massiccia esportazione del pregiato pesce. Nonostante la fiorente industria la popolazione locale rimane nell'indigenza più assoluta.

Koyaanisqatsi
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Reggio, Godfrey

Koyaanisqatsi : life out of balance / a film by Godfrey Reggio ; music by Philip Glass

Milano : MGM home entertainment, c2003

Abstract: Quando gli Hopi - una antichissima tribù di pellirossa dell'Arizona - pronunciano in un contesto di profezie la parola "Koyaanisqatsi" che vuol dire "la vita senza equilibrio", intendono riferirsi agli squilibri e follie di una vita in via di degradazione, alla quale necessita un nuovo stile. Ispirandosi a un tale concetto, questo film mira a raffrontare la maestà della natura - terre, mari, cieli - là dove essa è ancora incontaminata, con le precarie e spesso assurde realizzazioni della umanità di oggi, disancorata dai valori più essenziali e, appunto, naturali, lanciata in una corsa demenziale verso il consumismo, l'automazione, le conquiste tecnologiche, forse, la propria stessa fine.

Life after people
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Life after people : cosa accadrebbe alla terra se l'uomo scomparisse

Milano : Cinehollywood, c2008

Abstract: Immaginate la Terra senza l’uomo. Quali sarebbero gli effetti? Il ritorno dell’Eden perduto, il trionfo della natura, la rivincita degli animali? Biologi, botanici, ingegneri, archeologi e climatologi tratteggiano il quadro di come potrà apparire la Terra giorni, mesi, anni, millenni, dopo la scomparsa dell’uomo. Un’indagine provocante e sorprendente che, attraverso spettacolari effetti speciali e ricostruzioni in computer grafica 3D, invita anche a riflettere sull’importanza di un rapporto corretto tra uomo e natura

Un mondo in pericolo
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Imhoof, Markus

Un mondo in pericolo / un film di Markus Imhoof

Milano : Officine UBU ; [Roma] : RAI Cinema : 01 Distribution, 2014

Abstract: Risulta almeno curioso sapere che un terzo di ciò che mangiamo non esisterebbe senza il lavoro delle api. Coadiuvato da un'avanzata tecnologia di ripresa, il regista ci guida in un viaggio intorno al mondo dal quale emerge l'importanza di quest'insetto che, oltre al ruolo diretto nella produzione del miele, ha il compito di impollinare fiori e piante. Dalla visita ad un apicultore delle Alpi svizzere alla Cina, dall'America ad una minuscola isola in cui si spera che una nuova razza metta fine alla loro lenta agonia, il film informa su un problema di schiacciante attualità.

Il mondo senza di noi
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il mondo senza di noi

[Milano] : Le scienze, c2011

Abstract: Un viaggio immaginario nel futuro della Terra dopo la scomparsa dell’uomo.

Nanuk l'eschimese
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Flaherty, Robert

Nanuk l'eschimese / un film di Robert Flaherty

Bologna : Ermitage Cinema, p2006

Documenta

Abstract: A metà tra il film antropologico e il documentario didattico, Flaherty riesce a regalare la descrizione di una società alternativa alla nostra, tanto affascinante e complessa da non doversi piegare di fronte a nessuno, una civiltà con tecniche proprie, come la costruzione di un igloo, oppure il loro modo per ripararsi dalla tempesta.

No impact man
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

No impact man : l'esperimento di una famiglia ecologicamente corretta nel cuore di New York / [regia di] Laura Gabbert, Justin Schein

Cesena : Mt0, 2011

Ecoscienze

Abstract: Si può vivere in una grande città, avere una coscienza ecologica e dormire sonni tranquilli nel letto di un appartamento che ha tutti i comfort della modernità?! Lo scrittore newyorkese, ambientalista e progressista, Colin Beavan per rispondere a questa domanda punta il dito verso se stesso e si lancia in un'impresa estrema: vivere un anno a impatto zero nel cuore di Manhattan coinvolgendo moglie, figlia e cane! Niente più elettricità, niente macchina, niente Tv, nessun nuovo acquisto, niente spazzatura solo riciclo, cibo e cure naturali.

Peak
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Peak : un mondo al limite / un film documentario di Hannes Lang

Campi Bisenzio : Cecchi Gori home video, [2013]

Popoli doc

Abstract: Il paesaggio delle Alpi è ormai divenuto uno sconcertante ibrido di tecnologia e natura. Le stazioni sciistiche tendono ad aggiornare continuamente le loro tecniche: se così non fosse, il flusso turistico si arresterebbe bruscamente. Ma la dove maggiori sono i cambiamenti che l'habitat subisce. Il regista ha osservato per un intero anno questo processo di trasformazione delle Alpi, scoprendo tutto ciò che è abitualmente nascosto ai turisti invernali sotto uno spesso manto di neve artificiale.

Powaqqatsi
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Reggio, Godfrey

Powaqqatsi : life in transformation / [regia di] Godfrey Reggio

Milano : MGM home entertainment, c2003

Abstract: Quando gli Hopi - una antichissima tribù di pellirossa dell'Arizona - pronunciano in un contesto di profezie la parola "Koyaanisqatsi" che vuol dire "la vita senza equilibrio", intendono riferirsi agli squilibri e follie di una vita in via di degradazione, alla quale necessita un nuovo stile. Ispirandosi a un tale concetto, questo film mira a raffrontare la maestà della natura - terre, mari, cieli - là dove essa è ancora incontaminata, con le precarie e spesso assurde realizzazioni della umanità di oggi, disancorata dai valori più essenziali e, appunto, naturali, lanciata in una corsa demenziale verso il consumismo, l'automazione, le conquiste tecnologiche, forse, la propria stessa fine.