Trovati 13 documenti.

L' economia della felicità
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Norberg-Hodge, Helena

L' economia della felicità / un film di Helena Norbert [i.e. Norberg] Hodge

Firenze : Cecchi Gori home video, [2011]

Abstract: I pensatori e gli attivisti che sono intervistati nel film vengono da ogni continente e rappresentano gli intessi della piu' grande maggioranza di persone sul pianeta. Il loro messaggio è chiaro: se vogliamo rispettare e rivitalizzare la diversità sia biologica che culturale dobbiamo tornare a localizzare l'attivita' economica. Essi sostengono che la Transizione Sistematica - dall'economia globalizzata a quella locale è quasi una formula magica che ci permetterà di ridurre la nostra impronta biologica e, allo stesso tempo, ci permettera' di aumentare il benessere dell'uomo.

Fast food nation
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Linklater, Richard

Fast food nation / diretto da Richard Linklater

Edizione due dischi

[Firenze] : DNC home entertainment, [2007]

Abstract: Il direttore marketing della Mickey's Food Restaurants (una catena di fast food) si trova a dover lasciare il suo comodo ufficio in California per raggiungere il luogo dove si trova l'industria che macella le bestie e produce gli hamburger che fanno la fortuna della sua impresa commerciale. C'è infatti il sospetto che la carne non sia igienicamente a norma. Nello stabilimento di macellazione lavorano numerosi immigrati messicani giunti negli States illegalmente. Il film segue le loro vicende e quelle del manager.

Food
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Food

[italia] : Marco Rusca, 2012

Abstract: Il progetto nasce da un’idea originale di Marco Rusca ed è stato realizzato con la collaborazione di Veronica Carbone e Lester Pathmaperuma. La colonna sonora è firmata da Mario Rusca, apprezzato compositore e pianista jazz. Food, questo il titolo del docu–film che coinvolge 23 registi di 23 nazioni diverse. Il tema? Lo spreco del cibo nel mondo. Uno struggente percorso attraverso un bene comune, violato sul nostro pianeta, quotidianamente ogni 30 secondi. La presa di coscienza su una realtà che si autocelebra, oltre i confini dell’immaginazione. "La FAO prevede che la fame nel mondo raggiungerà un livello storico con 1,02 miliardi di persone in stato di sotto – nutrizione". Questo recente aumento della fame a livello mondiale non è la conseguenza di raccolti non soddisfacenti, ma della crisi economica mondiale che ha ridotto i redditi e aumentato la disoccupazione, il che ha ulteriormente ridotto le possibilità di accesso al cibo per i poveri. "La pericolosa combinazione della recessione economica mondiale e dei persistenti alti prezzi dei beni alimentari, in molti paesi, ha portato circa 100 milioni di persone oltre la soglia della denutrizione e della povertà croniche” ha detto il direttore generale della FAO Jacques Diouf.

Food, inc.
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Kenner, Robert

Food, inc. / un film di Robert Kenner

Milano : Cinehollywood, c2010

Abstract: Quanto realmente sappiamo del cibo che arriva sulla nostra tavola? Robert Kenner svela ciò che avviene nelle grandi industrie alimentari e che ci viene tenuto deliberatamente nascosto. E' una denuncia feroce e sconvolgente di un sistema votato esclusivamente al profitto, che ignora i rischi per la salute pubblica e che fa della produttività il suo unico credo.

Geni fuori controllo
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Geni fuori controllo : sulla strada delle biotecnologie: un biglietto di sola andata? / [regia di] Bertram Verhaag, Gabriele Kröber

Cesena : Mt0, 2011

Ecoscienze

Abstract: Biotecnologie sì, no. Coltivazioni Ogm, cibo transgenico e manipolazioni genetiche. I pareri degli scienziati. Le leggi. La parola dei cittadini. Gli interessi delle multinazionali. Gli effetti sull'ambiente e sulla salute. Etica e bioetica. E la vita? In che modo il progresso scientifico nell'ingegneria genetica ha cambiato e modificato l'assetto del pianeta e la vita di tutti noi? Un dibattito internazionale attualissimo e in continua evoluzione affrontato in un'inchiesta che tocca, a più di vent'anni dalla nascita delle biotecnologie, i nodi cruciali della questione. Dalle coltivazioni transgeniche in India che hanno determinato il suicidio di contadini disperati al danno prodotto in Canada dai semi di colza Ogm alle vicine coltivazioni biologiche. E ancora, dall'incredibile scoperta della vendita a case farmaceutiche del pool genetico dell'intera popolazione islandese agli esperimenti della Human Genome Diversity Project per brevettare la "vita". Inoltre all'interno del DVD un cortometraggio a sorpresa dalla selezione MT0 per la collana Ecoscienze e Il libro In-formazione: Geni fuori controllo. Io so di non sapere.

Il mondo secondo Monsanto
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Robin, Marie-Monique

Il mondo secondo Monsanto : storia di una multinazionale che vi vuole molto bene / un film di Marie-Monique Robin

[Cesena] : Macrovideo, [2010]

Abstract: Monsanto è il principale produttore mondiale di Organismi Geneticamente Modificati (OGM) ed è una delle aziende piú controverse della storia industriale. Dalla sua fondazione nel 1901, nel corso degli anni, la multinazionale di Saint Louis nata come industria chimica, è stata accusata di negligenza, frode, attentato a persone e cose, disastro ecologico e sanitario, utilizzo di false prove. Eppure, oggi, questo pericoloso gigante della biotecnologia che si pubblicizza come azienda della "scienza della vita", grazie ad una comunicazione ingannevole, a pressioni e corruzioni, a rapporti di collusione con i vertici politici e amministrativi USA, continua indisturbato ad esportare e imporre in tutto il mondo il pericoloso modello dell'agricoltura transgenica. A rivelare la storia, le azioni e gli interessi di questa potente multinazionale e a far luce sulle reali conseguenze sanitarie e ambientali degli OGM, arriva la coraggiosa inchiesta della giornalista francese Marie-Monique Robin. Frutto di tre anni di ricerche in giro per il mondo, questo documentario, ricco di autorevoli testimonianze e importanti documenti inediti, risponde a molte domande che toccano da vicino il presente e il futuro del nostro pianeta.

I nostri figli ci accuseranno
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Jaud, Jean-Paul

I nostri figli ci accuseranno : questo non deve accadere / di Jean-Paul Jaud

[Roma] : PFA distribuzione, c2010

Abstract: Il sindaco di una piccola comunità ai piedi delle montagne Cevennes ha tentato di cambiare le cose: ha fatto in modo che le mense scolastiche potessero garantire ai loro studenti alimenti organici. Qui, come in ogni altro luogo, le persone devono fare i conti con l'ansia e la paura dell'inquinamento industriale e da prodotti chimici usati in agricoltura. L'iniziativa di questo piccolo comune di montagna rappresenta l'inizio di una lotta contro un processo che, se non fermato in tempo, potrebbe diventare irreversibile; si tratta di una lotta per evitare che i nostri figli un giorno, in futuro, ci possano accusare di non aver fatto nulla per cambiare la situazione.

Our Daily Bread
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Our Daily Bread / un film di Nikolaus Geyrhalter

Campi Bisenzio : CG Entertainment, [2016]

Wanted. Cinema ricercato

Abstract: Al ritmo dei nastri trasportatori e di macchine immense, il film mostra i luoghi in cui il cibo viene prodotto in Europa: spazi monumentali e paesaggi surreali e suoni bizzarri. Persone, animali, piante e macchine svolgono un ruolo di supporto in questo sistema che provvede in serie al nutrimento della società.

Resistenza naturale
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Nossiter, Jonathan

Resistenza naturale / un film di Jonathan Nossiter

Bologna : Cineteca di Bologna, c2014

Cinemalibero

Abstract: Dieci anni dopo "Mondovino", Jonathan Nossiter racconta l'urgenza e le sorprese di una nuova resistenza italiana: nel vino, nell'agricoltura e nel cinema. Scopre un movimento di vignaioli e agricoltori 'naturali' che ci offre speranza e gioia tramite la ribellione contro un sistema politico-economico che omologa e avvelena la produzione agroalimentare. Vivendo come molti di noi sognerebbero, Corrado Dottori e Valeria Bochi (La Distesa), Elena Pantaleoni e Giulio Armani (La Stoppa), Giovanna Tiezzi e Stefano Borsa (Pacina) e Stefano Bellotti (Cascina degli Ulivi), nuovi contadini in fuga dalla città, lottano per l'autenticità, la biodiversità e la libertà. E il vino, con la sua forza vera e simbolica nella nostra cultura, diventa portavoce di una denuncia che investe tutta la catena di produzione alimentare. "Resistenza naturale" intreccia la forza documentaria di un mondo affascinante ma nascosto con le finzioni del passato e del presente, risvegliando il ribelle sopito in ciascuno di noi.

La roulette genetica
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Smith, Jeffrey M.

La roulette genetica : la verità sugli OGM / un film di Jeffrey M. SMith

Milano : Cinehollywood, 2014

Documentaria

Abstract: I cibi geneticamente modificati rappresentano un’opportunità o un pericolo per la nostra salute? Questa indagine porta, per la prima volta, prove tangibili degli effetti degli OGM: malattie rare, allergie, infiammazioni, sterilità, problemi gastrointestinali, sia per l’uomo che per gli animali d’allevamento (di cui poi l’uomo si ciba). Un film scioccante che accusa direttamente le multinazionali come Monsanto, le politiche fraudolente degli enti governativi ed i silenzi dei ministeri. Dopo aver visto questo filmato forse cambierete la vostra dieta, ma di certo avrete un’idea più chiara del mondo OGM.

Slow food story
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Sardo, Stefano

Slow food story : cambiare il mondo praticando il piacere / un film di Stefano Sardo

Campi Bisenzio : CG home video [distributore], [2013]

Abstract: ll film racconta la nascita e la diffusione del movimento Slow Food attraverso la biografia del suo fondatore e leader carismatico Carlo Petrini, detto Carlìn. Partendo da Bra, cittadina di 27mila abitanti nel Sud del Piemonte, Carlìn crea dal nulla un movimento che oggi ha quasi 85.000 soci in 130 paesi, e che ha avuto un impatto straordinario nel mondo della gastronomia se non, forse, nella cultura del nostro tempo.

Super size me
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Spurlock, Morgan

Super size me : un film di epiche porzioni / un film di Morgan Spurlock

[Roma] : Fandango, [2005]

Fandango doc

Abstract: Cosa succede se un essere umano poco più che ventenne perfettamente sano decide di mangiare per trenta giorni, colazione-pranzo-cena, solo e soltanto hamburger e patatine Mc Donald's? Vincitore del Sundance 2004 come migliore regia e nomination all'Oscar 2005 come miglior documentario.

Terra madre
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Olmi, Ermanno

Terra madre / un film di Ermanno Olmi

Milano : Feltrinelli, 2010

Feltrinelli real cinema

Abstract: Terra Madre è un incontro mondiale organizzato da Slow Food. Ogni due anni a Torino, si ritrovano migliaia di "lavoratori del cibo", ossia agricoltori, pescatori, allevatori, cuochi, studiosi che provengono da tutto il mondo, dalle più sperdute isole del Pacifico alla California, passando per l'Europa e l'Africa. Si ritrovano per scambiare idee, metodi e progetti per una "filiera del cibo" che sappia nutrire il pianeta senza devastarlo, difendendo le identità e i prodotti locali. Partendo da questo caleidoscopio di voci e idee Ermanno Olmi ha costruito un racconto poetico di grande intensità che va alla ricerca in tutto il globo, dalla Norvegia all'India, di un altro modo-di-vivere, che affronti senza ipocrisie il dilemma del nostro mondo ormai incapace di interrompere un ciclo di consumi che porterà alla distruzione del pianeta. È un poema filmico che diventa progetto e proposta: si può consumare diversamente, si può cercare di convivere con la nostra madre Terra.