Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Cervo, Guido <1952- >
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2011
× Target di lettura Adulti, generale

Trovati 3 documenti.

Mostra parametri
Il centurione di Augusto
0 0 0
Libri Moderni

Cervo, Guido <1952- >

Il centurione di Augusto / Guido Cervo

Casale Monferrato : Piemme bestseller, 2010

Piemme bestseller ; 159

Abstract: Secolo 9 d. C. Sotto la guida del legato Quintilio Varo, l'esercito romano sta per andare incontro a una delle sue sconfitte più devastanti. Nella foresta di Teutoburgo, in Germania, tre legioni marciano verso la morte. Un massacro annunciato. Le vicende del centurione Calidio, pronto a lottare fino all'estremo pur di mettere in salvo almeno l'aquila, l'insegna simbolo della sua legione, si intrecciano a quelle dei soldati, dei comandanti, degli uomini, donne e bambini al seguito delle colonne romane.

La legione invincibile
0 0 0
Libri Moderni

Cervo, Guido <1952- >

La legione invincibile / Guido Cervo

2. ed

Casale Monferrato : Piemme, 2003

Abstract: 276 d.C. L'impero romano vive uno dei suoi momenti più drammatici della sua storia. Dopo aver rotto il confine renano, orde di barbari hanno occupato le Gallie e messo in ginocchio l'esercito imperiale. I recenti successi della XXII legione del legato Valerio Metronio hanno portato una tregua, ma la situazione che Valerio deve affrontare è disastrosa. Nel timore dell'inevitabile riscossa di Roma, decine di migliaia di barbari si stanno ritirando verso il Reno per sfuggire all'avanzata dell'armata guidata dall'imperatore Probo. In un clima di spasmodica attesa, Valerio e Idelnia, i barbari Bodomar e Murel, la bella Docinia e tanti altri personaggi intrecciano i loro destini mentre si prepara la resa dei conti definitiva.

Il legato romano
0 0 0
Libri Moderni

Cervo, Guido <1952- >

Il legato romano / Guido Cervo

Casale Monferrato : Piemme, 2002

Abstract: 275 d.C., confine renano. La foschia della notte aleggia ancora sul villaggio addormentato quando i soldati romani irrompono tra le capanne, rovesciando sugli abitanti una valanga di ferro e di fuoco. Per Valerio e per l'Impero una nuova quanto inutile vittoria. Qualcosa di nuovo sta succedendo oltre il Reno. Una coalizione di tribù di dimensioni mai viste si sta riunendo per invadere le Gallie. Il destino di Roma sembra segnato. Alla valorosa XXII legione di Valerio Metronio spetta il compito di tentare l'impossibile.