Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Giovani, età 16-19
Includi: tutti i seguenti filtri
× Paese Italia
× Materiale A stampa
× Livello Monografie

Trovati 16 documenti.

Mostra parametri
Klara e il Sole
0 0 0
Libri Moderni

Ishiguro, Kazuo <1954- >

Klara e il Sole / Kazuo Ishiguro ; traduzione di Susanna Basso

Torino : Einaudi, 2021

Abstract: Seduta in vetrina sotto i raggi gentili del Sole, Klara osserva il mondo di fuori e aspetta di essere acquistata e portata a casa. Promette di dedicare tutti i suoi straordinari talenti di androide B2 al piccolo amico che la sceglierà. Gli terrà compagnia, lo proteggerà dalla malattia e dalla tristezza, e affronterà per lui l'insidia più grande: imparare tutte le mille stanze del suo cuore umano. Dalla vetrina del suo negozio, Klara osserva trepidante il fuori e le meraviglie che contiene: il disegno del Sole sulle cose e l'alto Palazzo RPO dietro cui ogni sera lo vede sparire, i passanti tutti diversi, Mendicante e il suo cane, i bambini che la guardano dal vetro, con le loro allegrie e le loro tristezze. Ogni cosa la affascina, tutto la sorprende. La sua voce, così ingenua ed empatica, schiva e curiosa quanto quella di un animale da compagnia, appartiene in realtà a un robot umanoide di generazione B2 ad alimentazione solare: Klara è un modello piuttosto sofisticato di Amico Artificiale, in attesa, come la sua amica Rosa e il suo amico Rex, e tutti gli altri AA del negozio, del piccolo umano che la sceglierà. A sceglierla è la quattordicenne Josie. E fin dalla sua prima visita al negozio, nonostante l'ammonimento di Direttrice sulla volubilità dei bambini, Klara sente di appartenerle, e per sempre. Josie è una ragazzina vivace e sensibile, ma afflitta da un male oscuro che minaccia di compromettere le sue prospettive future. Per lei Klara è pronta ad affrontare la brusca autorevolezza di una madre cupa e indecifrabile, l'ostilità spiccia di Domestica Melania e gli scherzi cattivi dei compagni speciali che frequentano con Josie gli «incontri di interazione», e che mal sopportano i diversi. Quando la malattia di Josie colpisce più duramente, Klara sa che cosa fare: deve trovare colui da cui ogni nutrimento discende e intercedere per la sua protetta, anche a costo di qualche sacrificio; deve impegnarcisi anima e corpo, come se anima e corpo avesse. Nel primo romanzo dopo il conferimento del Premio Nobel per la Letteratura, Ishiguro torna ai temi esplorati in "Non lasciarmi" per offrirci una nuova meditazione sul valore dell'amore e del sacrificio e sulla complessità del cuore umano, composito e sfaccettato come i riquadri in cui si fraziona la vista dell'androide Klara.

Pechino pieghevole
0 0 0
Libri Moderni

Hao, Jingfang <1984- >

Pechino pieghevole / Hao Jingfang ; traduzione dal cinese di Silvia Pozzi

Torino : Add, 2020

Asia ; 164

Abstract: Pechino3 è divisa in tre spazi e le ventiquattr'ore di ogni giorno sono state accuratamente organizzate per salvaguardare il tempo e l'aria che respira l'élite, composta da cinque degli ottanta milioni di persone che abitano la metropoli. Tutti gli altri, incastrati nella rigida stratificazione urbana, si spartiscono quello che rimane. Lao Dao è nato nella città pieghevole e lavora in discarica come suo padre. Vive nel sottosuolo, ma per consegnare una lettera in cambio di denaro si intrufolerà negli spazi della classe media e di quella alta, scoprendo l'esistenza di mondi diversi dal suo. Catastrofe ecologica, tecnologie di sorveglianza e disuguaglianze sociali stravolgono il tempo e lo spazio in "Pechino pieghevole", l'emblematico racconto che dà il titolo a questa raccolta, che si inserisce nell'«ultra-irrealismo» (chaohuan), il genere letterario ispirato dalla realtà allucinata della Cina odierna. Negli undici racconti, Hao esplora la fragilità umana alle prese con gli spettri del cambiamento e del possibile, l'intelligenza artificiale e l'automazione, costruendo una narrazione pervasa di sensibilità per quest'epoca di incertezza, solitudine e disorientamento. Se la science fiction è il realismo dei nostri tempi, Hao Jingfang rivela angolazioni inattese ed estreme da cui osservare il mondo futuro in cui già viviamo.

La tuffatrice
0 0 0
Libri Moderni

Lucadou, Julia : von

La tuffatrice / Julia von Lucadou ; traduzione di Angela Ricci

Milano : Carbonio, c2020

Cielo stellato ; 28

Abstract: In un mondo futuristico in cui si vive per accumulare punteggi, le emozioni vengono misurate da un dispositivo applicato al braccio, le giornate scandite da iper-efficienza, ferree regole comportamentali e una dose prestabilita di esercizio fisico, Riva Karnovsky, campionessa di Highrise Diving, tuffandosi dai grattacieli è riuscita a diventare una celebrità con schiere di fan e contratti milionari. Eppure, nel suo lussuoso attico al centro della metropoli, un giorno decide di mollare tutto, senza una ragione apparente. Non si allena più, non parla, scompare dai social assetati di foto e notizie. Per rimotivarla viene chiamata una giovane e ambiziosa psicologa, Hitomi Yoshida, che dovrà sorvegliarla giorno e notte attraverso telecamere nascoste in ogni angolo della casa. Finché Hitomi si accorge di essere lei stessa una prigioniera... Julia von Lucadou costruisce una distopia claustrofobica e ossessionante, resa attraverso atmosfere asettiche e una scrittura asciutta che inchioda il lettore a una realtà virtuale da cui è difficile scappare, e che assomiglia terribilmente alla nostra.

L'invincibile
0 0 0
Libri Moderni

Lem, Stanislaw <1921-2005> - Lem, Stanislaw <1921-2005>

L'invincibile / Stanisław Lem ; a cura di Francesco M. Cataluccio ; traduzione di Francesco Groggia

Palermo : Sellerio, 2020

La memoria ; 1173

Abstract: Sul pianeta Regis III della costellazione della Lira, ai margini della Galassia, è scomparso l'incrociatore Condor. Vi è atterrato l'anno precedente e da allora nessun messaggio è arrivato sulla terra. Viene perciò inviata l'astronave gemella, l'Invincibile, con il compito di capire cosa sia successo e affrontare eventuali nemici. Si sa però che il pianeta è morto da milioni di anni, quale pericolo potrebbe annidarsi? Un classico della fantascienza, pieno di azione e tensione, un romanzo sull'uomo e sulle macchine intelligenti, sullo sviluppo tecnologico e sui rischi che esso comporta, sulla robotica e sull'intelligenza artificiale e anticipa di fatto domande e dilemmi dei nostri tempi, e i temi di scrittori che vanno da Philip K. Dick a Jeff VanderMeer.

Respiro
0 0 0
Libri Moderni

Chiang, Ted

Respiro / Ted Chiang ; traduzione di Christian Pastore

[Milano] : Frassinelli, 2019

Abstract: "L'universo ha avuto origine da un immenso respiro trattenuto. Perché non si sa, ma quale che ne sia stato il motivo, mi fa davvero piacere sia andata così, se sono vivo lo devo infatti a quel fenomeno. Tutti i miei desideri e le mie riflessioni non sono altro che vortici d'aria generati dalla successiva e graduale espirazione dell'universo. E finché questa grande espirazione non avrà termine, i miei pensieri continueranno a vivere.". Nel racconto che dà il nome alla raccolta, il protagonista è uno scienziato che fa una scoperta impossibile sulla propria esistenza. E chiude proprio con un'esortazione che contiene la poetica dell'autore: «Anche se quando mi leggerai, esploratore, io sarò morto da tempo, mi congedo adesso rivolgendoti un invito: contempla la meraviglia che è l'esistenza e rallegrati di poterlo fare. Mi sento in diritto di dirtelo. Mentre scrivo queste parole, infatti, io sto facendo lo stesso.» In questo uso della fantascienza come contenitore dei sentimenti e dei pensieri umani, Chiang è degno erede di Philip K. Dick. Nelle altre otto storie che compongono la raccolta ci sono sempre personaggi fuori dall'ordinario, che sperimentano la vita in dimensioni diverse dalla nostra. Come ne "Il mercante e il portale dell'alchimista", il racconto che apre la raccolta, in cui un varco temporale costringe un venditore di stoffe nell'antica Baghdad a fare i conti con i propri errori e gli offre il modo di rimediare. Come in tutte le sue opere, Chiang sfiora la fantascienza immaginando mondi diversi, intelligenze artificiali, forse viaggi nel tempo (sicuramente nella memoria), e in realtà mette sul tavolo temi umanissimi: il valore della vita, l'ineluttabilità, la paura e il dolore della morte, la necessità della memoria, la ricchezza salvifica del sapere, e volere, comunicare.

Cavie
0 0 0
Libri Moderni

Marchesi, Liliana

Cavie / Liliana Marchesi

Torino : La corte, 2019

Labyrinth ; 39

Abstract: Cora si risveglia all'interno di una teca di cristallo. Non sa dove si trova, come sia finita lì dentro, e soprattutto non ne capisce il perché. Ma non è sola. Con lei ad affrontare lo stesso incubo c'è Kurtis, un ex soldato che sembra essersi risvegliato poco prima e che, come lei, sembra non ricordare nulla. Hanno tutti e due degli strani tatuaggi sul braccio e ben presto capiranno di essere finiti in un labirinto di prove al limite della sopravvivenza, e che avranno bisogno l'uno dell'altra per superarle. E mentre poco alla volta i ricordi iniziano a riaffiorare, e scomode verità a emergere, dovranno dare fondo a tutte le loro abilità e a ogni goccia del loro coraggio per poter sopravvivere al folle esperimento in cui sono stati catapultati. E scoprire quali segreti si celino dietro quello che viene chiamato "Progetto Pentagono".

The time machine
0 0 0
Libri Moderni

Wells, H. G. <1866-1946>

The time machine / H. G. Wells

Firenze [etc.] : Demetra, 2018

Scuola di inglese. Testi

Abstract: London, 1895. When a scientist finds a way to travel into the future, he discovers an amazing world in which peace and harmony seem to have become a reality, but which soon ends up revealing a chilling dark side... "The Time Machine" is a classic work of science fiction and one of the greatest time travel stories ever written, by a visionary and powerful writer whose ideas have also inspired a number of classic films.

Galápagos
0 0 0
Libri Moderni

Vonnegut, Kurt <1922-2007>

Galápagos / Kurt Vonnegut ; traduzione di Riccardo Mainardi

Milano : Bompiani, 2015

Classici contemporanei Bompiani

Abstract: Un milione di anni fa, nel 1986, nel mezzo di una spaventosa crisi economica, i fortunati viaggiatori di una crociera di lusso naufragano sulle isole Galapagos, dove devono adattarsi a una nuova vita da primitivi. Quando un virus stermina l'umanità, il manipolo di strampalati naufraghi d'alto bordo si ritrova a essere l'unica speranza per la sopravvivenza dell'uomo sulla terra, scoprendo che il suo vero problema è avere un cervello troppo grande: l'uomo, semplicemente, pensa troppo.

Ender's game
0 0 0
Libri Moderni

Card, Orson Scott

Ender's game = Il gioco di Ender : romanzo / Orson Scott Card

[Milano] : Nord, 2013

Narrativa ; 564

Abstract: Gli alieni hanno attaccato due volte la Terra e hanno quasi distrutto la specie umana. Per assicurarsi la vittoria nel successivo scontro di questa guerra, il governo del mondo ha deciso di creare una razza di geni militari, di allevare bambini al di fuori del mondo normale e istruirli nelle arti marziali tramite una serie di "giochi di guerra" e di combattimenti simulati, basati sull'uso del computer. Ender Wiggin è un genio tra i geni: nato con le doti di un superbo comandante e condottiero di uomini, viene forzato a una precoce maturità attraverso un addestramento continuo e pressante. Toccherà a lui, unico a vincere tutti i "giochi", assumere il comando delle forze terrestri e la salvezza del genere umano sarà nelle sue mani...

La trilogia di Valis
0 0 0
Libri Moderni

Dick, Philip K. <1928-1982>

La trilogia di Valis : romanzo / Philip K. Dick ; introduzione e cura di Carlo Pagetti

Roma : Fanucci, 2010

Abstract: Chi o cos'è Valis? È un'imperscrutabile entità intelligente che vive nello spazio? O forse un meccanismo, una formula o, ancora, un essere vivente vero e proprio, che emana uno sconvolgente flusso di informazioni sulla natura dell'universo? Nella ricerca di verità supreme, Valis pone il lettore di fronte a una serie di folgoranti interrogativi: cosa rappresentano la realtà e il divino? Esistono davvero oppure sono semplici invenzioni della nostra mente? In Divina invasione, un dio alieno tenta di stabilire un contatto con i terrestri come mai è accaduto prima: invia sulla Terra il proprio figlio, privo di memoria. Ma una presenza sovrannaturale è capace di impregnare di sé l'universo: l'ennesima, efficacissima variazione dickiana sul tema della realtà-divinità nella quale gli uomini si dibattono. La trasmigrazione di Timothy Archer ruota attorno alla vita dissoluta del vescovo Archer, attraverso l'impietoso giudizio della controparte femminile che scetticamente partecipa alla sua ricerca della verità metafisica, decidendo infine di abbandonarlo al proprio destino.

Caino dello spazio
0 0 0
Libri Moderni

Sandrelli, Sandro - Sandrelli, Sandro

Caino dello spazio / Sandro Sandrelli

Milano : Mondadori, 2008

Urania collezione ; 070

Abstract: Gli hurok, provenienti da Andromeda, assediano la Federazione Terrestre e entro pochi anni, grazie alla loro superiorità tecnica e scientifica, distruggeranno l’umanità. Una nave equipaggiata con alcune delle migliori menti umane è inviata nel tentativo di superare il blocco alieno e stabilire un avamposto in territorio ancora inesplorato per dare vita ad un nuovo impero terrestre. Nonostante gli sforzi ogni tentativo di passare attraverso il territorio hurok risulta però vano. I cinque capitani della nave decidono allora di farsi catturare, convinti che la navicella sarebbe stata verso il pianeta in cui ha sede il quartier generale alieno; tale pianeta è, infatti, all’estremo della galassia: tornando in possesso della nave sarebbe poi molto più facile sfuggire al blocco hurok. Per fare questo uno dei cinque capitani si deve però sacrificare nell’impersonare la parte del traditore: il sorteggiato è Scerbalov Kain. Il piano funziona e i superstiti dell’equipaggio fondano la prima nuova colonia umana ma Kain non potrà mai tornare in mezzo a loro; troppo forte è stato infatti l’odio nutrito dai suoi simili nei suoi confronti.

I sentieri perduti di Eymerich
0 0 0
Libri Moderni

Evangelisti, Valerio

I sentieri perduti di Eymerich / Valerio Evangelisti ; introduzione di Severino Cesari

Milano : Mondadori, 2005

I massimi della fantascienza

Abstract: Terre strane popolate da ancor più strane genti, fenomeni misteriosi e creature raccapriccianti per le quali il Tempo non ha significato: è questo il mondo di Nicolas Eymerich, ispirato a un personaggio realmente vissuto nell'Europa del Trecento. Nei tre romanzi raccolti in questo volume -"Il mistero dell'inquisitore Eymerich", "Cherudeke", "Picatrix. La scala per l'inferno" - l'inquisitore generale d'Aragona si trova ad affrontare singolari epidemie, eserciti di zombie, libri maledetti, un anti-mondo con le sue leggi, i suoi riti, la sua incombente realtà. Ma sotto quelle forme molteplici e a loro modo ammalianti, Eymerich sa bene che il suo Nemico è sempre lo stesso, insidioso e immortale...

Universo
0 0 0
Libri Moderni

Heinlein, Robert A. <1907-1988> - Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Universo / Robert A. Heinlein ; traduzione di Antonangelo Pinna

Milano : Mondadori, 2004

Urania ; 013

Abstract: Il primo labirinto di cui abbiamo notizia è quello del palazzo di Cnosso dove era stato condannato a vivere, in attesa che Teseo lo giustiziasse, il Minotauro. Dentro a un labirinto ci porta anche Robert A. Heinlein in questo libro, dipingendo un’atmosfera claustrofobica che esalta anfratti, spazi, angoli dimenticati, scale, ponti su ponti in mezzo ai quali scorre la vicenda. Lo scenario è quello di una gigantesca astronave, talmente grande da costituire un universo, in cui a essere braccati sono, come nel mito antico, i diversi, i mutanti, nati e cresciuti deformi in seguito a radiazioni nocive e che, come il mostro della leggenda, hanno insieme il ruolo del cattivo e della vittima. Così come cattivi e vittime possono apparire gli umani che si scontrano con loro. In mezzo, un ragazzo, Hugh Hoyland: l’uomo solo in grado di decidere per il bene della comunità, l’eroe incorruttibile e pragmatico alla John Wayne, in lotta perenne contro le dittature in nome della libertà. Uscito a partire dal 1941, Universo è il frutto di una stagione particolarmente felice della fantascienza, un vero classico della narrativa statunitense del Novecento che mantiene ancora oggi intatto il suo contagioso entusiasmo.

Antracite
0 0 0
Libri Moderni

Evangelisti, Valerio

Antracite / Valerio Evangelisti

Milano : Mondadori, 2003

Strade blu

Abstract: Sono trascorsi dieci anni dalla fine della Guerra Civile e gli Stati Uniti sono preda della cupidigia di potenti gruppi industriali siderurgici, estrattivi e dei trasporti. Assoldato come sicario da una setta terroristica operante tra i minatori irlandesi della Pennsylvania, i Molly Maguires, il pistolero stregone Pantera non tarda a rendersi conto che nulla è quel che sembra e che, dietro a ciò che appare un rudimentale conflitto sociale, operano forze che si battono senza esclusione di colpi per la conquista dell'intero paese. Dovrà compiere un lungo e tortuoso itinerario prima di capire che a confronto sono due diverse anime dell'America e che quella che vincerà lascerà la sua impronta sui secoli a venire.

Mary e il gigante
0 0 0
Libri Moderni

Dick, Philip K. <1928-1982>

Mary e il gigante : romanzo / Philip K. Dick ; introduzione e cura di Carlo Pagetti ; traduzione dall'inglese e postfazione di Tommaso Pincio

Roma : Fanucci, 2000

Abstract: Cronaca di vita e d'amore ambientata in una cittadina della California degli anni Cinquanta, Mary e il gigante racconta la storia di Mary Anne Reynolds, una giovane donna dal carattere sensibile e intenso, e delle sue difficoltà affettive e relazionali. I suoi uomini, prima un cantante nero, poi il proprietario di un negozio di dischi più anziano di quarant'anni, accompagnano Mary lungo un itinerario di consapevolezza e disperazione che rivela in controluce un complesso panorama emotivo e culturale, quello di un decennio entrato nell'immaginario collettivo in modo anomalo e spesso falsato, e che oggi è al centro di una forte rilettura. Gli anni Cinquanta descritti da Dick sono un momento oscuro della Storia, segnato da una sorta di barbarie civile, in cui un senso diffuso di sgomento (è l'epoca dell'espansione del nucleare e della guerra fredda) si accompagna all'intolleranza verso il prossimo, alla diffidenza e all'incomprensione. Introduzione di Carlo Pagetti. Postfazione di Tommaso Pincio.

I robot e l'impero
0 0 0
Libri Moderni

Asimov, Isaac <1920-1992>

I robot e l'impero / Isaac Asimov ; traduzione di Piero Anselmi

rist

Milano : Arnoldo Mondadori, 1986

Altri mondi