AcquaSoleVento 500x3

Perché parlare di poesia per bambini in Biblioteca?

Perché è marzo e si sente aria di primavera. Perché la voce dei poeti ci può guidare in un viaggio tra ritmi, profumi, parole che diventano musica e cantano.

Perché la poesia alimenta la vita. È il mezzo più potente per esplorare le risorse del linguaggio, per costruire personalità creative che sappiano esprimere pensieri liberi.

Ci accompagnano le parole di alcuni poeti italiani contemporanei che hanno scritto e scrivono per i bambini e i ragazzi:

Gianni Rodari, Pinin Carpi, Toti Scialoja, Roberto Piumini, Elio Pecora, Vivian Lamarque, Giuseppe Pontremoli, Bruno Tognolini, Janna Carioli, Chiara Carminati, Nicola Cinquetti, Pietro Formentini, Giusi Quarenghi.


Scarica il pdf (15 Mb) 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2014
× Paese Francia
× Nomi Saint-Saens, Camille
Includi: tutti i seguenti filtri
× Livello Monografie
× Nomi Lamarque, Vivian
× Materiale A stampa

Trovati 3 documenti.

Il libro delle ninne nanne
0 0 0
Libri Moderni

Lamarque, Vivian

Il libro delle ninne nanne / Vivian Lamarque ; illustrazioni di Aura Cesari

Cinisello Balsamo : Paoline, 1989

Poesie della notte
0 0 0
Libri Moderni

Lamarque, Vivian - Fatus, Sophie

Poesie della notte / Vivian Lamarque ; Sophie Fatus

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: "Per questa collana ho scritto fiabe ispirate a opere di Mozart, Stravinskij, Ciaikovskij, Prokofiev e Schumann. Ma questa volta Chopin, con i suoi Notturni, mi ha quasi dettato i versi, lo ringrazio tanto." (Vivian Lamarque)

 Poesie di ghiaccio
0 0 0
Libri Moderni

Lamarque, Vivian

Poesie di ghiaccio / Vivian Lamarque ; illustrazioni di Alessandro Sanna

San Dorligo della Valle : Einaudi ragazzi, [2004]

Pesci d'argento ;

Abstract: Una raccolta di versi invernali, scritti come accanto a una finestra ricamata dal gelo, come accanto al fuoco di un camino. Poesie di ghiacci, di cieli bianchi, di laghi gelati, di lupi e di pettirossi, di abeti, agrifogli e spine, poesie di ninnenanne e di sonni. Poesie per innamorati svaniti come neve o sul punto di tornare. Età di lettura: da 8 anni.