MADDALENA PIZZIGHELLA

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

R: Jane Eyre - Charlotte Bronte

I presentimenti sono cose strane, come le simpatie e come i presagi, e le tre cose messe insieme costituiscono un mistero di cui l'umanità non ha ancora trovato la chiave. Nella mia vita non ho mai riso dei presentimenti, perché ne ho avuti io stessa di strani. Delle simpatie, credo, esistano (per esempio tra congiunti lontani, assenti da lungo tempo, che asseriscono, nonostante la separazione, l'origine unica), il cui meccanismo elude la comprensione umana. E i presagi, per quel che sappiamo, non sono forse altro che le affinità della natura con l'uomo.

R: Jane Eyre - Charlotte Bronte

Per i giovani senza esperienza è una sensazione molto strana il sentirsi completamente soli al mondo, tagliati fuori da tutto, coll'incertezza di poter raggiungere il porto verso cui si è diretti, e coll'impossibilità di poter tornare là donde si è partiti. Il fascino dell'avventura mitiga questa sensazione, e la fiamma dell'orgoglio lo riscalda; ma poi la paura comincia a turbarla.

Jane Eyre - Charlotte Bronte

Le mie riflessioni erano troppo indefinite e frammentarie perché meritino di essere ricordate. Non sapevo ancora esattamente dove fossi. [...] Il presente era vago e strano, e sul futuro non potevo formare alcuna congettura.

R: After Dark

"Sta col fiato sospeso, senza nemmeno un battito di ciglia. Con la speranza che, restando così, forse nello specchio vedrà apparire qualcos'altro".

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate