Centro Audiovisivi

Anime

Con Anime definiamo tutta l'animazione giapponese in ogni sua forma (serie tv, opere cinematografiche, OAV original animation video per il mercato dell'home video).

Secondo la maggior parte delle fonti la parola Anime è l'abbreviazione del termine animêshon, traslitterato a sua volta dal termine inglese animation. Gli Anime, assieme ai Manga (fumetti giapponesi), sono indubbiamente il prodotto culturale della terra del Sol Levante contemporaneo maggiormente conosciuto in tutto il mondo.

Le produzioni giapponesi sono state spesso oggetto di critica superficiale, soprattutto in Italia, ma in realtà sono un mezzo di comunicazione complesso: un mix tra opera commerciale, arte tecnologica audiovisiva e fenomeno culturale di massa.

"L’animazione giapponese si rivolge solo ai più piccoli...", il mito ormai è stato sfatato:

gli Anime si rivolgono ad un pubblico molto vasto e trasversale, le tematiche che affrontano spaziano dalla fantascienza, al fantasy, all'horror, allo storico, al thriller psicologico, allo sportivo, all'avventura, al sentimentale fino ad arrivare all'erotico.

Per la loro importanza finalmente riconosciuta nel settore delle opere audiovisive, abbiamo scelto di dedicare alle nostre animazioni giapponesi dei soggetti specifici:

i soggetti scelti sono utili a identificare il pubblico a cui gli Anime si rivolgono, suddividendolo per sesso ed età. Questa ripartizione, che normalmente viene utilizzata nel settore, è stata voluta per praticità ma non è da considerare come rigida, proprio per la complessità che contraddistingue questi mezzi di comunicazione.