Community » Forum » Recensioni

La felicità dell'attesa
4 1 0
Abate, Carmine <1954->

La felicità dell'attesa

Milano : Mondadori, 2015

Abstract: Stati Uniti d'America, 1903: un ragazzo partito dal paese arbéreshé di Carfìzzi, la mitica Hora, approda a Ellis Island, destinato a diventare un campione di bowling noto in tutto il mondo con il nome di Andy "thè Greek" Varipapa. Proprio lui sarà il mentore di Jon Leto, che partirà tre volte: per vendetta, per amore e per lavoro. E a Los Angeles incontrerà una donna circonfusa di un fascino magnetico, come il neo ammaliatore che ha sulla guancia: Norma Jeane, che ancora non porta il nome che la renderà un mito... Carmine Abate dà vita a un'epopea tra l'Italia e il "mondo grande", che ancora una volta scava nella nostra memoria collettiva e ci racconta le vicende di uomini e donne coraggiosi: dal capostipite che torna in Calabria con la moglie americana, al figlio Jon che parte sulle sue tracce e al nipote Carmine, il narratore della storia, che a sua volta segue le tracce segrete del proprio padre; dal duro lavoro nelle miniere alle speranze di riscatto nella "terra promessa" oltreoceano; dalle straordinarie donne del passato a quelle di oggi

167 Visite, 1 Messaggi
tb025933vr
89 posts

Abate dice "non sempre è possibile capire la vita, né spiegarla, bisogna solo raccontarla e basta". C'è riuscito benissimo!

  • «
  • 1
  • »

548 Messaggi in 477 Discussioni di 73 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.