Community » Forum » Recensioni

Storia della bambina perduta
0 2 0
Ferrante, Elena

Storia della bambina perduta

Roma : e/o, 2014

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Storia della bambina perduta è il quarto e ultimo volume dell'Amica geniale. Le due protagoniste Lina (o Lila) ed Elena (o Lenù) sono ormai adulte, con alle spalle delle vite piene di avvenimenti, scoperte, cadute e rinascite. Ambedue hanno lottato per uscire dal rione natale, una prigione di conformismo, violenze e legami difficili da spezzare. Elena è diventata una scrittrice affermata, ha lasciato Napoli, si è sposata e poi separata, ha avuto due figlie e ora torna a Napoli per inseguire un amore giovanile che si è di nuovo materializzato nella sua nuova vita. Lila è rimasta a Napoli, più invischiata nei rapporti familiari e camorristici, ma si è inventata una sorprendente carriera di imprenditrice informatica ed esercita più che mai il suo affascinante e carismatico ruolo di leader nascosta ma reale del rione (cosa che la porterà tra l'altro allo scontro con i potenti fratelli Solara). Ma il romanzo è soprattutto la storia di un rapporto di amicizia, dove le due donne, veri e propri poli opposti di una stessa forza, si scontrano e s'incontrano, s'influenzano a vicenda, si allontanano e poi si ritrovano, si invidiano e si ammirano. Attraverso nuove prove che la vita pone loro davanti, scoprono in se stesse e nell'altra sempre nuovi aspetti delle loro personalità e del loro legame d'amicizia. Intanto la storia d'Italia e del mondo si srotola sullo sfondo e anche con questa le due donne e la loro amicizia si dovranno confrontare...

367 Visite, 2 Messaggi
Utente 167
40 posts

ho letto l'ultimo libro della serie perchè era l'unico disponibile, e devo dire che mi è piaciuto molto. Una lettura impegnativa, forse troppo lunga ed a tratti ripetitiva se devo trovare un difetto, ma in realtà il libro scorre e si intrecciando eventi reali momenti storici e storia narrata con grande naturalezza riuscendo a mantenere vivo l'interesse del lettore, molto difficile quando si superano le 400 pagine......consigliato

L'amica geniale è un romanzo in 4 parti che ti entra dentro e vorresti non finisse mai. Struggente ,crudo, forte, scritto magistralmente. Ami tutto e tutti i personaggi che ci vengono così introspettivamente descritti. Consigliatissimo. Non so come abbia potuto comprendere veramente la storia la lettrice che ha cominciato a leggere dall'ultimo libro dei quattro. Non si può capire veramente se non si parte dall'infanzia delle due amiche.

  • «
  • 1
  • »

477 Messaggi in 417 Discussioni di 62 utenti

Attualmente online: Ci sono 3 utenti online